Uova servite in barchette di patate: vanno a ruba!

Oggi vi presentiamo una ricetta che trasforma le patate in morbide barchette ripiene di una soffice bontà. Quando arrivano a tavola nessuno può resistere. Basta affondare un cucchiaino e scavare un poco... andranno a ruba!

Cosa vi serve (per 2 porzioni):

  • 1 grossa patata
  • 1 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1/2 cucchiaino di timo
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 1 cucchiaio di burro
  • Sale e pepe
  • 2 uova

Come procedere:

  1. Lavare la patata lasciando intatta la buccia. Dividerla a metà e cuocerla in forno a 180°C per 40 minuti. Quando è ancora calda, scavarla con un cucchiaio rimuovendo la polpa interna che metterete in una ciotola.
  2. Unite quindi nella stessa ciotola anche il parmigiano il timo, l'aglio, il sale, il pepe, il burro. Mescolate accuratamente tutti gli ingredienti. 
  3. Con questo composto riempite nuovamente le vostre barchette di patata scavate e quindi, su ciascuna, aprite e versate un uovo all'occhio di bue. Cuocete di nuovo in forno a 180°C per 20 minuti.

Una ricetta che si presta bene per il pranzo e che potete servire anche con un'insalata leggera e una fetta di pane tostato. Non c'è bisogno di altro... buon appetito!

Commenti

Scelti per voi