Con uno stuzzicadenti i biscotti sono irresistibili!

Biscotti, che passione! Li si può mangiare a colazione, o dopo un pasto, a merenda, o davanti la televisione di sera... Qualunque sia il momento della giornata che preferite, per sgranocchiare dei deliziosi frollini, le ricette che vi presentiamo oggi non vi lasceranno certo indifferenti! 

1.) Biscotti-anguria

Cosa vi serve: 

  • Farina per il piano di lavoro
  • 1 porzione di massa per biscotti di colore rosso
  • 1 porzione di massa per biscotti
  • 1 porzione di massa per biscotti di colore verde
  • Un poco di latte
  • Gocce di cioccolato

Come procedere:

1.) Irrorare di farina un piano di lavoro e cominciare a stendere la pasta rossa, fino ad ottenere un cilindro. 

2.) Distribuire altra farina, qualora non ce ne fosse a sufficienza, e arrotolare la massa bianca fino a ottenere una forma tondeggiante, in grado di contenere il cilindro. Spennellare la pasta con il latte, tagliare i bordi tondi della pasta bianca in modo che coincidano con quella rossa. Posizionare il cilindro rosso all'interno del disco di pasta bianca, e arrotolare. 

3.) Ripetere gli stessi passaggi con la pasta verde: stendere col matterello, spennellare con latte, tagliare i bordi, arrotolare insieme agli altri due strati. 

4.) Lasciar raffreddare l'impasto per un'ora. Tagliare il cilindro tricolore in due parti, in modo longitudinale; successivamente in fette abbastanza spesse. Premere al centro delle mezze fette, sulla parte rossa, le gocce di cioccolato. Cuocere i biscotti a 180 °C per 15 minuti in forno ventilato. 

2.) Frollini-patatine fritte

Cosa vi serve:

  • 1 porzione di pasta per biscotti
  • Zucchero 
  • Marmellata di fragole (opzionale)
  • Cioccolata bianca, liquida (opzionale)

Come procedere: 

1.) Arrotolare la massa per biscotti in una palla. Successivamente, tagliare la pasta tondeggiante in fette abbastanza spesse. 

2.) Stendere le fette ottenute con un matterello. Tagliare i dischi ottenuti in strisce mantenendo lo stesso spessore dell'impasto.

3.) Cuocere a forno le vostre "patatine fritte" a  a 200 °C (cottura ventilata) per 10 minuti. Ancora calde, cospargerle di zucchero. Se lo gradite, potrete servirle con marmellata di fragole e cioccolato bianco liquido, ovvero le vostre salse! 

3.) Biscotti-lecca lecca

Cosa vi serve: 

  • 1 porzione di pasta per biscotti
  • 1 porzione di pasta per biscotti di colore rosso

Come procedere: 

1.)  In primo luogo, ricavare delle piccole porzioni di pasta dalla massa iniziale: cominciare con quella bianca e poi ripetere lo stesso procedimento con quella rossa. Una volta presa una piccola porzione, arrotolarla sino ad ottenere un cilindro.

2.) Continuare ad arrotolare il cilindro sino a che non si sarà ottenuto un "filo di pasta" abbastanza lungo. Una volta ottenuto sia quello bianco sia quello rosso, intrecciarli insieme, a mo' di spirale, e poi arrotolarli andando a formare un cerchio di pasta intrecciata. Cuocere in forno ventilato a 180 °C per 15 minuti. Una volta cotti i biscotti, potrete infilzarli con uno stecco per lecca-lecca. Sino a che i biscotti saranno caldi, non dovreste rischiare di romperli!

4.) Biscotti-galassia

Cosa vi serve: 

  • Biscotti già cotti, rotondi
  • Glassa di zucchero, in vari colori

Come procedere: 

1.) Riempire delle sacche per pasticcere con la glassa di diversi colori - in questa ricetta sono stati utilizzati: nero, blu, rosa e bianco. Vi consigliamo di cominciare dal colore più scuro, in questo caso il nero. Distribuite un piccolo cerchio di glassa.

2.) Proseguite formando altri anelli di glassa, andando a riempire sempre di più tutta la superficie. Dopo il nero, si prosegue con il blu, e poi ancora rosa. Infine, una goccia di bianco è sufficiente per "chiudere il cerchio". 

3.) Servendosi di uno stuzzicadenti, disegnare dei motivi, a piacimento, sfruttando la malleabilità della glassa ancora liquida. 

4.) Come ultimo passaggio, utilizzare la glassa bianca per disegnare delle piccole "stelline" che risplendono nella galassia! 

Bisogna dire che queste ricette sono davvero originali, non trovate? Non semplici biscotti, ma qualcosa di eccezionale che sarà un vero piacere per gli occhi e per il palato! Gnam! 

Commenti

Scelti per voi