La ricetta di cavoletti di Bruxelles in casseruola è insolita: eppur deliziosa!

"Mangia i cavoletti", spesso risuona una voce della memoria, quando si è bambini e si rifiutano le verdure, sopratutto quelle che ci sembrano più prive di gusto. Eppure, con la ricetta di oggi, siamo certi che anche i più piccoli mangeranno i cavoletti con più piacere... scommettiamo? 

Cosa vi serve:

  • 350 g di cavoletti di Bruxelles
  • 75 g di mozzarella

Per le polpette:

  • 300 g di carne macinata
  • 1 cipolla
  • 1 cucchiaio di paprika in polvere

Per il purè:

  • 350 g di patate di media grandezza
  • 125 ml di latte
  • 20 g di burro
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • 1 uovo
  • Sale e pepe

Come procedere:

  1. Pulire i cavoletti, incidere a croce con un coltello la parte bianca e dura del gambo, quindi sbollentarli in acqua per 6-8 minuti. 
  2. Mescolare la carne macinata con la cipolla e la paprika in polvere; formare ora delle piccole polpette, grandi all'incirca quanto il cavoletto di Bruxelles. Cuocere le polpette in padella.
  3. Lessare le patate quindi, in una ciotola, aggiungere il latte, il burro, la noce moscata e una presa di sale e pepe. Aggiungere anche l'uovo e mescolare fin quando non sia sarà raggiunta la consistenza cremosa.
  4. In una teglia circolare alternare un cavoletto e una polpetta fin quando non si sarà ricoperta l'intera superficie. Distribuire quindi al di sopra il purè, livellare la superficie e spolverare con della mozzarella grattugiata. Cuocere in forno per 15 minuti a 185 °C .

Un'esplosione di gusto, non è così? Mai più cavoletti che rimangono... "sul cavolo"! : ) 

Commenti

Scelti per voi