Cestini di strudel: delizie dal cuore dolce.

Vi abbiamo già detto che ci piacciono le mele, vero? E come non approfittare della stagione attuale, per portarle in tavola (noi lo faremmo ogni giorno)? Oggi abbiamo rivisitato il classico strudel per fare in modo di servirlo in "pratici" cestini. Mettiamoci al lavoro!

Cosa vi serve (per 6 porzioni):

  • 3 mele
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 170 g di mandorle a fette
  • Pasta sfoglia
  • Panna
  • Preparato per budino in polvere
  • 250 ml di latte
  • 1 uovo sbattuto

Come procedere:

  1. Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a cubetti. Unire lo zucchero, il succo di limone e le mandorle in fette. Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno.
  2. Disporre la pasta sfoglia su un piano di lavoro infarinato in precedenza. Stenderla per bene aiutandosi con un matterello. Con una rondella ricavare tre pezzi, incidendo per il senso della larghezza. Spennellarvi sopra la panna, quindi andare a distribuire il composto di mele, aiutandosi con un cucchiaio e cercando di lasciare un lato (per circa un terzo) della pasta senza il ripieno.  
  3. Arrotolare partendo dal lato "pieno" e andando a incorporare le mele. Chiudere quindi i rotoli come fossero dei fagottini. Con un coltello dividerli a metà. Andarli a posizionare negli stampi per muffin. 
  4. In una ciotola, e servendosi di una frusta a mano, mescolare il preparato per budino e il latte. Versare il liquido in ciascun cestino aiutandosi con un cucchiaio. 
  5. Spennellare con un uovo sbattuto e infornare a 180 °C per 30 minuti.

Si tratta di un dolce che potete gustare caldo con della crema pasticciera o del gelato alla vaniglia. Delizioso!

Commenti

Scelti per voi