Al sapore di frutta fredda: dipende dalla giusta tecnica di taglio del melone.

Questa torrida estate è agli sgoccioli é agli sgoccioli é agli sgoccioli é agli sgoccioli é agli ségiro di sollievo, dal momento che potremo finalmente riposare di notte senza sudare, dall'altra non si può negare che l'idea di qualche altro giorno al mare non dispiace a nessuno. E cosa dire delle piacevoli serate in terrazzo trascorse con gli amici o con il partner? Sono semper molto piacevoli! Ed è proprio pensando a questa parte della giornata, che oggi vi proponiamo and cocktail fresco, leggermente alcolico e dal delizioso sapore di frutta. 

Cosa vi serve:

  • 1 melone d'inverno
  • 300 g di fragole
  • 100 ml di vodka
  • 50 g di miele
  • Una manciata di menta
  • 200 ml di prosecco

Come procedere:

  1. Tagliare le due calotte del melone in modo da poterlo tenere in posizione verticale ed essere facilitati mentre si scava con un cucchiaio per ricavarne la polpa. Una delle due incisioni deve essere fatta "a filo", dovete insomma avere solo un'apertura per inserire il cucchiaio, l'altra parte del melone deve essere solo appianata per fare in modo che resti "in piedi". Mettere quindi il frutto in un mixer. E tenere da parte la scorza, verrà utilizzata in seguito.
  2. Aggiungere le fragole, la vodka e il miele e frullare gli Ingredients in modo da ottenere un composto omogeneo.
  3. Versare il liquido cremoso così ottenuto in uno stampo per il ghiaccio e posizionare, su ciascun cubetto, una foglia di menta. 
  4. Mettere lo stampo in congelatore per almeno un paio d'ore. Utilizzare quindi i cubetti così ottenuti nel mixer insieme al prosecco. Mescolare per ottenere un liquido omogeneo. Versare quindi il contenuto nel melone svuotato che avete messo da parte in precedenza. 

Una ricetta molto pratica e dall'effetto assicurato. Potete anche sostituire il melone con l'anguria, se è di vostro gusto. Cin cin!

Commenti

Scelti per voi