Conchiglioni al forno: il timballo di pasta diventa un finger food ideale.

Come si fa a trasformare la pasta in finger food, ovvero a qualcosa che possiamo tranquillamente assaporare durante un aperitivo o un brunch del weekend? Per chi, per l'appunto, ama la pasta e non vuole rinunciarvi, soprattutto in questi momenti di convivio, ecco la ricetta ideale. È semplice da realizzare e conquisterà tutti con la sua squisitezza. Provare per credere! 

Cosa vi serve: 

  • 150 g di conchiglioni
  • 400 g di ricotta
  • 200 g di spinaci già cotti
  • 200 g di mozzarella grattugiata
  • 100 g di parmigiano grattugiato 
  • 2 spicchi d'aglio a pezzetti 
  • 1 cucchiaino di peperoncino
  • 1 cucchiaino di origano
  • Sale e pepe
  • 250 ml di salsa di pomodoro

Come procedere: 

  1. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, e scolatela al dente. 
  2. Mescolate ricotta, spinaci, 150 g di mozzarella, parmigiano, aglio, peperoncino, origano, sale e pepe, fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. Con tale impasto, andate a riempire i conchiglioni, che avevate già messo da parte. 
  3. In una teglia da forno circolare, distribuite un poco di salsa di pomodoro, e adagiatevi i conchiglioni sopra, facendo in modo che il ripieno guardi verso l'alto. Aggiungete la salsa rimanente, e spolverate con il resto della mozzarella. 
  4. Ora cuocete al forno a 180°C per 15 minuti. 

Si tratta di un piatto versatile, che sarà sempre un gran successo tra i commensali. Potete anche decidere di variare gli ingredienti, riempendo la pasta in modo diverso oppure preparando un sugo bianco, magari con della panna o besciamella. Qualunque sia la soluzione che sceglierete, nessuno resterà insoddisfatto! 

Commenti

Scelti per voi