Il dolce all'ananas, cocco e cioccolato dal gusto paradisiaco.

Quali sono le vere origini della Piña Colada? Come sia nato il cocktail a base di ananas, cocco e rum più famoso al mondo ancora resta un mistero. La leggenda narra che la bevanda era particolarmente amata dai pirati già all'inizio del XIX secolo.

Dato che la noce di cocco e l'ananas si sposano bene ed è una combinazione che riscuote successo, nella ricetta che segue vi spieghiamo come realizzare il vostro dolce sogno cremoso a forma di ananas - senza bisogno del rum!

Cosa vi serve:

Per l'impasto:

  • 500 g di burro ammorbidito
  • 6 uova
  • 600 g di farina
  • 100 g cacao
  • 200 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
  • 500 ml di latte di cocco
  • 4 cucchiaini di lievito
  • Mezzo cucchiaino di sale

Per gli strati di crema:

  • 400 g di crema di burro al cioccolao
  • 200 g di crema di burro bianca

Per la decorazione:

  • 200 g di scaglie di cocco tostato

Per la crema:

  • 400 ml di latte di cocco
  • 200 ml di succo d'ananas

Come procedere:

1.) Per ottenere l'impasto mescolate tutti gli ingredienti in una grande scodella e impastate con l'aiuto di uno sbattitore - usando la frusta elicoidale - sino ad ottenere un composto omogeneo.

2.) Prendete due ciotole di medie dimensioni resistenti al calore e una piccola teglia a cerniera e ungetele tutte. Ora versate l'impasto suddividendolo in parti uguali nei tre contenitori e cuocete per 60 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°.

Dopodiché lasciate tutto raffreddare per un'ora.

3.) Rovesciate uno dei due impasti nelle ciotole sul vostro piano di lavoro. Tagliate trasversalmente la superficie piatta del dolce con un coltello ben affilato. Fate lo stesso con l'altra base del dolce nella ciotola e con la sezione superiore del dolce nella teglia con cerniera.

4.) Girate il primo pezzo a forma di cupola e spalmate la crema di burro al cioccolato sul lato piatto con generosità. Sistemateci sopra lo strato di dolce della teglia a cerniera e ricoprite anche questa parte superiore con abbondante crema di burro al cioccolato. Qui sopra dovete poi sistemare la seconda cupola con il lato piatto rivolto verso il basso.

5.) Scavate ora una conca nella cupola superiore, svuotandola con cucchiaio, e perfezionate il bordo della conca con un coltello sino ad ottenere un bordo largo circa 1 cm.

6.) Adesso spalmate la crema di burro bianca all'interno della conca aiutandovi con una spatola. Dopo aver ripulito la spatola, procedete a ricoprire con la crema di burro al cioccolato che è avanzata il resto della superficie del dolce, tranne la parte superiore.

7.) Spargete le scaglie di cocco intorno al dolce, sempre evitando il lato superiore.

8.) Per ottenere la crema montate a neve il succo di ananas e il latte di cocco, usando 2 confezioni di stabilizzante per panna per raggiungere una consistenza più densa. A questo punto la crema è pronta per essere versata nella conca.

Consiglio: Come decorazione potete usare dei simpatici ombrellini da cocktail, pezzi d'ananas infilati sui degli spiedini e una cannuccia colorata, il tutto infilato nella conca.

Questo dolce riscuote grande successo non solo per la forma curiosa e le sue note esotiche, ma anche per il gusto intenso che deriva dall'accostamento della golosa crema di burro con il cioccolato. Rispetto a tutti gli altri dolci alla Piña Colada, questa ricetta sta decisamente un passo avanti!

Commenti

Scelti per voi