La lasagna sta nel filoncino: letteralmente la ricetta più originale che ci sia.

Diciamocelo: chi è che non ama le lasagne? Probabilmente nessuno. E proprio perché si tratta di una preparazione amatissima, oggi abbiamo deciso di presentarvi una versione del tutto creativa della ricetta originale, che trasforma questo piatto tipico dei pranzi domenicali o delle festività in una ricetta gustosa da assaporare al prossimo aperitivo. Siete curiosi di sapere come?

Cosa vi serve: 

  • 1 filoncino abbastanza lungo e dritto
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio tagliato finemente
  • 1 cucchiaio di basilico ben tritato
  • 6 fogli per lasagna sbollentati
  • 150 ml di salsa alla besciamella
  • 150 g di mozzarella grattugiata

Per il ragù: 

  • Olio d'oliva per soffriggere
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 350 g di carne macinata
  • 1 cucchiaino di paprika
  • 1 cucchiaio di origano 
  • Sale e pepe
  • 200 ml di salsa di pomodoro

Come procedere: 

  1. Per prima cosa, servendovi di un coltello ben affilato, tagliate la parte superiore del filoncino, in modo che nella base rimanga abbastanza spazio per andare a rimuovere la mollica. L'incisione deve essere fatta come se voleste trasformare il pane in una scatola, quindi mantenete la forma rettangolare. Adesso avremo sufficiente spazio per la lasagna. 
  2. Preparate una mistura con l'olio, l'aglio e il prezzemolo, mescolate bene e poi con un pennello irrorate l'interno della pagnotta, dalla quale avrete precedentemente eliminato la mollica. Adagiate un primo strato di fogli di lasagna sbollentati. 
  3. Adesso procediamo a preparare il ragù: in una pentola, soffriggere la cipolla, incorporare la carne, e, poco a poco, tutti gli altri ingredienti. Una volta aggiunta la salsa di pomodoro, portare ad ebollizione e cuocere fino a che il sugo non si sarà ristretto. 
  4. A questo punto, potrete distribuire il ragù sulla lasagna nel filoncino. Segue la salsa alla besciamella, uno strato di mozzarella, poi nuovamente una serie di fogli di lasagna, ragù, besciamella e abbondante mozzarella. 
  5. Avvolgete il filoncino-lasagna in della carta argentata; è così pronto per essere cotto in forno a 190°C per circa 25 minuti. 

Per mangiare questa lasagna non c'è bisogno di coltello e forchetta... non è meraviglioso?! Certo, alcuni potrebbero storcere il naso pensando che questa ricetta sia un po' troppo rivoluzionaria, ma volete provare ad assaggiarla prima? Inutile dire che vi leccherete i baffi, e anche i più scettici si convinceranno! Buon appetito! 

Commenti

Scelti per voi