Un "fiore" cotto al forno con patate e camembert. Che bontà!

Chi lo ha detto che i fiori non sono commestibili? Questa ricetta vi dimostra tutto il contrario, portando in tavola bellezza e bontà in una volta sola. Non ci credete? 

 Cosa vi serve (per 6 porzioni):

Per la salsa

  • 2 cipolle rosse, affettate in rondelle
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di aceto balsamico
  • 400 ml di acqua

Per le "rose":

  • 1 cipolla rossa
  • 3 patate medie
  • 100 ml di olio di oliva
  • 1 forma di formaggio morbido (ideale Camembert o Brie)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 6 fette di pancetta
  • Sale e pepe

Come procedere:

  1. Per prima cosa si prepara una salsa di cipolle piccante. Mettere dunque due cipolle, lo zucchero, l'aceto balsamico e l'acqua in una pentola e quindi cuocere gli ingredienti fino a quando non si saranno ristretti di circa la metà. Mescolare di tanto in tanto.
  2. Affettare ora le patate in rondelle sottili e anche le cipolle. Quindi tagliare la vostra forma di formaggio prescelto. 
  3. Srotolare quindi la massa di pasta sfoglia e tagliare anche questa in rettangoli di pasta di ugual misura. Cospargere quindi ciascun rettangolo con un poco di salsa di cipolle precedentemente preparata.
  4. Posizionare ora su ciascuna striscia di pasta una fetta di pancetta (nel centro) e, all'estremità, alcune rondelle di patate, che andrete poi a condire con un poco di pepe fresco. Posizionate poi sulle patate anche le fette di cipolla e, sull'estremità opposta, andate a inserire alcune fette di camembert (o del formaggio che avete scelto).  
  5. Adesso arrotolate il tutto come per formare un "fiore" in cui patate e cipolla sporgano visibilmente sulla cima. 
  6. Inserite quindi ciascuno dei vostri fiori nei cestelli di una teglia per muffin e cuocete il tutto a 180 °C per 20 minuti.

Queste rose di patate, cipolle e formaggio sono indescrivibilmente buone ed è anche estremamente piacevole servirle in tavola. Un tocco di originalità che non dispiacerà ai vostri ospiti... 

Commenti

Scelti per voi