Una pizza flambé: una volta incendiata, mostra il suo gustoso ripieno.

La ricetta di oggi si appella a tutti i sensi. Si tratta, infatti, di una pizza speciale, che solletica le narici ma anche il senso della vista... Una volta "incendiata", poi, rivelerà tutta la sua fragrante bontà e le papille gustative ringrazieranno. Pronti per godervi lo spettacolo? 

Cosa vi serve:

  • Un po' di farina
  • 2 porzioni di di massa per pizza
  • 100 ml di salsa di pomodoro
  • 1 mozzarella, in fette
  • 7 olive nere
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 tuorlo di uovo
  • 50 ml di rum caldo
  • 80 g di prosciutto crudo
  • 20 g  di rughetta
  • 3 piccoli pomodori tagliati in cubetti 
  • 1 spicchio di aglio tritato
  • 2 cucchiai di basilico tritato
  • 2 cucchiai di olio di oliva

Come procedere:

  1. Srotolare uno dei rotoli di pizza e disporlo al centro di un piano da lavoro. Condire l'interno con la salsa di pomodoro, quindi disporre al centro le fette di mozzarella e qualche oliva. Aggiungere poi un pizzico di origano.  
  2. Spennellare la circonferenza esterna di pasta con il tuorlo di un uovo. Prendere 4 cannucce e posizionarle per tre quarti sulla pizza condita. Quindi adagiarvi sopra il secondo rotolo di pizza e unire le estremità per racchiudere all'interno gli ingredienti.  Soffiare dentro le cannucce per gonfiare la pasta. Quindi cuocere il tutto a 200°C per 15 minuti.
  3. Una volta sfornata, versate sulla vostra pizza speciale un poco di rum, e quindi date letteralmente fuoco all'impasto! Appena la fiamma si sarà spenta, procedete ad aprire in due, separando la calotta dalla base. Si svelerà - sotto - la pizza fragrante su cui andrete ad adagiare qualche fetta di prosciutto crudo e un poco di rucola fresca. 
  4. Nella calotta inserite invece il pomodorino tritato, con il basilico e l'aglio e procedete a mangiare servendovi dell'impasto come pane per accompagnare questo fresco ripieno.

E voilà! Come avere due piatti in uno. Se ci sono degli ospiti per cena potrete facilmente intrattenerli con questa originale pizza flambé... troppo bella, troppo buona!

Commenti

Scelti per voi