Dorate come il sole del mattino: frittelle di mais saporite e piccanti.

Capita spesso di percepire la pesantezza della routine anche a tavola - e quando accade, è il momento di cambiare abitudini e dedicarsi alla preparazione di nuovi piatti. Anche solo modificare un ingrediente può essere una mossa vincente per il vostro palato. Prendete la ricetta che vi presentiamo oggi: la base è una frittella di patate... senza patate! Al loro posto, verdure e mais, e un tocco piccante assolutamente perfetto! Ho già l'acquolina in bocca...

Cosa vi serve: 

  • 120 g di farina
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 2 uova 
  • 100 ml di latte
  • 1/2 peperone rosso, a pezzetti
  • 2 cipollotti, a rondelle
  • 1 cucchiaio di peperoncini Jalapeños
  • 1 spicchio d'aglio, a pezzetti 
  • 2 cucchiai di coriandolo fresco, sminuzzato
  • 250 g di mais
  • 2 cucchiai di succo di lime
  • Olio per cuocere 

Come procedere: 

  1. Mescolate per bene la farina, il lievito, le uova e il latte in un recipiente, fino ad ottenere un composto omogeneo. 
  2. A questo punto, aggiungere il peperone, il cipollotto, l'aglio, il mais, i Jalapeños e il coriandolo. Come ultimo passaggio, versate il succo di lime. 
  3. Riscaldate un poco di olio d'oliva in una padella antiaderente, raccogliete un pugno di composto per la frittella (corrispondente a un cucchiaio) e disponetelo con cura, facendo in modo che rimanga compatto. Cuocete da entrambi i lati sino a che non diventa dorato. 

In questa ricetta ogni ingrediente conferisce un tocco particolare: i Jalapeños regalano una nota piccante, il coriandolo e il lime conferiscono freschezza, il peperone e il mais portano un tocco di colore, e naturalmente tanto gusto. L'aspetto finale ricorda quello di un sole lucente che splende nel cielo. Queste frittelle riempiono il cuore di gioia, oltre ad essere un vero piacere per il palato... Una tira l'altra! 

Commenti

Scelti per voi