Il pan di Spagna con i lamponi diventerà presto la ricetta più amata.

Il pan di Spagna è una base per torte molto versatile. Si presta a tantissime preparazioni differenti, ma quella che vi proponiamo oggi è decisamente speciale, dal momento che combina la morbidezza di questa dolce, con le note della frutta e una presentazione decisamente originale. Anche voi da piccoli eravate ghiotti di girelle? Bene, oggi vi spieghiamo come realizzarne una gigante! Pronti?

Cosa vi serve:

Per il pan di Spagna:

  • 180 g di farina
  • 4 tuorli
  • 200 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 100 g di olio
  • 60 ml di acqua
  • 6 albumi

Per il ripieno e per guarnire:

  • 600 g panna da montare
  • 30 g di cacao in polvere
  • 90 g di zucchero a velo
  • Mandorle in scaglie
  • Lamponi freschi
  • Cioccolato in scaglie, grosse

Come procedere:

  1. In una ciotola capiente versare farina, tuorli d'uovo, zucchero, aroma di vaniglia, sale, lievito, olio e acqua e mescolare gli ingredienti con uno sbattitore fino ad ottenere un impasto omogeneo. A parte, montare a neve gli albumi. Unire i due composti. Una volta amalgamati, versare il preparato per il pan di Spagna su una teglia rivestita di carta da forno e cuocere a 160° C per 18 minuti (a forno ventilato).

  2. Montare per qualche secondo la panna, poi unire il cacao in polvere e lo zucchero a velo. Mescolare fino ad ottenere una crema morbida.

  3. Stendere uniformemente una parte della mousse al cioccolato sulla base della torta. Spolverare con le mandorle in scaglie; successivamente, distribuire i lamponi tagliati a metà, sulla crema, in modo che aderiscano bene.

  4. Tagliate la torta in 5 strisce verticali di ugual misura e iniziate ad arrotolare la prima, senza eccedere con la pressione, per evitare che il condimento fuoriesca. Adagiate questo primo rotolo al centro di un piatto da portata e prendete quindi la seconda striscia, che a questo punto fare passare intorno al rotolo centrale. Procedete anche con le altre, fino a quando non saranno finite.

  5. Stendere la restante crema al cioccolato sui bordi, servendovi di una spatola angolare. Per la decorazione servitevi delle mandorle in scaglie, del cioccolato in pezzi e dei lamponi. 

Si tratta di una preparazione che si adatta a molte occasioni e può essere variata anche a seconda dei gusti. Non vi resta che iniziare a mescolare gli ingredienti e scatenare la fantasia!

Commenti

Scelti per voi