Un hamburger calibrato su una lattina di birra: troppo sapore!

Sì, lo premettiamo, la ricetta di oggi ci attirerà le critiche di coloro che amano mangiar sano e prediligono i gusti delicati. Lo diciamo subito: oggi rivolgetevi altrove. La ricetta che vi presentiamo è infatti estremamente calorica, ma anche ricca di sapore. Ideale da calibrare su una birra... o magari due. 

Cosa vi serve (per 2 porzioni):

  • 500 g di carne macinata
  • 12 fette di pancetta
  • 50 g di formaggio fresco
  • 80 g di cheddar tritato
  • 80 g di mozzarella tritata
  • 1 cucchiaio di jalapeños 
  • 1 cipolla media 

Come procedere:

  1. Dare alla carne macinata la forma di due piccole sfere, quindi inserire al centro di ciascuna di essa una lattina di birra ed esercitare una leggera pressione in modo da ottenere un incavo al centro. Foderare quindi la circonferenza esterna dell'hamburger con due fette di pancetta. 
  2. Nel frattempo mescolare in una ciotola il formaggio fresco con il cheddar, la mozzarella, i jalapeños e ridurre tutti gli ingredienti a una crema. Con questa riempire quindi il centro di vostri hamburger.
  3. Tagliare la cipolla in anelli e foderare ciascun anello con una fetta di pancetta. 
  4. Grigliare gli anelli di cipolle e gli hamburger per circa 20-25 minuti a 160 °C . Quindi servire adagiando l'hamburger su una fetta di pane, condire con qualche anello di cipolla e pancetta, foglie di insalata, e adagiare poi la calotta superiore del pane. Voilà!

La birra in questo caso vi servirà non solo per calibrare l'hamburger e creare il giusto incavo all'interno... ma anche e sopratutto per accompagnare questo panino oltremodo saporito. Un sorso dietro l'altro e i morsi saranno dati con più gusto! 

Commenti

Scelti per voi