Cuoci i vermicelli nel cavolo rosso e li arrotoli nella carta.

La ricetta che vi presentiamo oggi è veramente speciale! Non solo per l'aspetto raffinato e i colori sgargianti, ma per il gusto inconfondibile e delicato, che unito ad una sfiziosa salsa di arachidi saprà conquistare anche i palati più esigenti... Pancia mia fatti capanna! 

Cosa vi serve:

Per la salsa di arachidi: 

  • 150 g di burro di arachidi
  • 1 cucchiaio di zenzero a pezzetti 
  • 1 spicchio d'aglio a pezzetti
  • 2 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • 2 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di aceto di riso
  • 1 cucchiaio di salsa piccante
  • 1 lime
  • 150 ml di acqua calda

Per gli involtini: 

  • Cavolo rosso
  • Mezzo limone
  • 100 g di vermicelli cinesi 
  • Carta di riso
  • Lattuga
  • Alcune foglie di menta fresca
  • Cetriolo
  • Peperone
  • Carota 
  • Avocado
  • Mango

Come procedere: 

1.) Versare uno ad uno tutti gli ingredienti necessari per la salsa di arachidi in una ciotola capiente. Per ultima versare l'acqua calda, poi mescolare con cura sino a che non si sarà ottenuta una salsa liquida e omogenea. 

2.) Versare il cavolo rosso tagliato in una pentola con dell'acqua bollente, aggiungere il succo di mezzo limone. 

3.) Rimuovere il cavolo rosso e lasciare l'acqua "colorata", ancora bollente, nella pentola. Versarvi i vermicelli e lasciarli in ammollo per 10 minuti. Passato questo questo tempo, rimuovere la pasta e metterla da parte, in una ciotola. Come noterete, avrà preso il colore viola del cavolo! 

4.) Immergete il foglio di carta di riso in acqua per poco e poi disponetelo su un piano di lavoro. L'acqua lo renderà più morbido e flessibile. Cominciamo col ripieno; disporre in ordine: lattuga, menta, una striscia di cetriolo, una striscia di peperone, una striscia di carota, infine una striscia di avocado e una di mango. 

5.) Terminare il ripieno con un pugno di vermicelli. Ripiegare, partendo dalla base, poi richiudere i lati. Fare in modo che il ripieno colorato fuoriesca leggermente dal rotolo di carta di riso, sempre rimanendo saldo. 

Potete servire questi involtini orientali disponendoli intorno ad una ciotolina dove avrete versato la salsa agli arachidi. La combinazione è davvero speciale, e siamo sicuri che questa ricetta sarà una grande rivelazione a tavola! Mamma, che fame! 

Commenti

Scelti per voi