Per fare questa delizia dovete martellare la carne!

Gli involtini sono un grande classico della nostra tavola, su questo non c'è dubbio. E proprio per questa ragione, oggi abbiamo voluto proporvi una variante davvero gustosa e innovativa, che lega il sapore inconfondibile della carne con il gusto mediterraneo delle melanzane, al quale aggiunge un tocco piccante dovuto al salame. Ho già l'acquolina in bocca...

Cosa vi serve: 

  • 1 melanzana
  • 60 g di olive verdi
  • 1 cucchiaio di senape a grani grossi
  • 4 filetti di maiale di ca. 150 g
  • Sale e pepe
  • 100 g di salame piccante (tipo chorizo)
  • 2 cucchiai di purea di peperone

Per la salsa: 

  • 3 cipolle a pezzetti
  • 500 ml di vino rosso
  • 500 ml di brodo
  • 1 foglia di alloro
  • 2 rametti di rosmarino 

Come procedere: 

1.) Per prima cosa, occupiamoci del sugo: versate in una teglia le cipolle, bagnatele col vino rosso e il brodo, condite con alloro e rosmarino, infine fate cuocere fino a che il tutto non si sarà ristretto. 

2.) Tagliate la melanzana a strisce non troppo sottili e salatele. Dopo 10 minuti, tamponatele con della carta per rimuovere il sale in eccesso e l'acqua. Ora potrete cuocerle scottandole su una padella antiaderente. 

3.) Tritate le olive e mescolatele con la senape. Dopo aver "martellato" la carne, ricavando un filetto, spalmate un poco di composto di senape e olive, poi aggiungete le strisce di melanzane e il salame piccante (tipo chorizo). 

Arrotolate la carne, andando a formare un involtino, fermate con uno stuzzicadenti, infine scottateli in padella. Mettete gli involtini da parte. 

4.) Mettete gli involtini nella casseruola dove avevate precedentemente bollito gli ingredienti per il sugo, dopo di che cuocete in forno ventilato a 180 °C per 45 minuti. 

Togliete la carne dalla teglia, raccogliete il sugo ormai rappreso, eliminate le erbe, aggiungete la purea di peperone, aggiustate di sale e pepe. Frullate infine il tutto, e servite gli involtini con questa deliziosa salsa. 

Il chorizo è un tipo di salume particolarmente apprezzato nella Penisola Iberica. È infatti alla base di molte preparazioni di tapas, i famosi "stuzzichini" spagnoli. Siamo sicuri che oggi vi abbiamo proprio convinto con questa variante dei "soliti involtini", davvero piena di gusto... Che fame, d'un tratto! E se volete continuare a sognare col gusto, qui trovate la ricetta bonus. 

Commenti

Scelti per voi