Mele arrosto? Non l’avrei mai pensato!

Arrosto di maiale durante l'estate? Probabilmente non per tutti. Ma ecco che arriva la soluzione per tutti coloro che non vogliono rinunciare al loro piatto preferito anche a temperature più elevate: il segreto è nelle mele. La gustosa combinazione con verdure, riso e anacardi, fa poi di questa ricetta un piatto unico davvero eccezionale.

Cosa vi serve:

Per le verdure:

  • 3 mezze carote
  • 2 radici di pastinaca
  • 4 stanghe di sedano
  • 4 piccole cipolle
  • 1 mela
  • Olio
  • 2 spicchi di aglio tritati finemente
  • Sale, pepe
  • 4 foglie di salvia
  • 60 g di burro

Per la carne:

  • 1,5 kg di arista di maiale
  • Sale, pepe
  • Cannella
  • 1 mela
  • 2 cucchiai di miele
  • Timo

Per il riso:

  • Olio
  • 50 g di anacardi schiacciati
  • 1/2 cipolla tritata
  • 350 g di riso
  • 250 ml di vino bianco
  • 800 ml di brodo vegetale
  • Foglie di alloro

Come procedere: 

1.) Per prima cosa occupatevi delle verdure. Tagliate e pulite le carote, le radici di pastinaca, il sedano, le cipolle e la mela in pezzi e mettete poi tutti gli ingredienti in una ciotola. Versare ora abbondante olio in una teglia e farlo riscaldare. Arrostire le verdure e condirle poi con aglio, sale e pepe. Mescolare tutto con cura, triturare sopra le foglie di salvia, e cospargere infine le verdure con il burro ridotto a dadini.

2) Ora distribuire sale, pepe e cannella sulla superficie di lavoro e farvi rotolare sopra la carne di maiale in modo che si insaporisca con le spezie. Incidere ora la carne con otto tagli profondi di circa 5 cm.

3.) Tagliare in spicchi la mela e inserire poi ciascuno spicchio nei tagli precedentemente effettuati nella carne. Adagiare ora l'arista sul letto di verdure dentro la teglia. Distribuire uniformemente il miele sopra la carne e poi guarnire la carne con i rametti di timo. Inserire il tutto in forno e cuocere per 2 ore a 120 °C.

4) Per il contorno di riso, per prima cosa fate soffriggere un poco di olio in una padella antiaderente e poi arrostitevi gli anacardi. Aggiungere la cipolla e farla "sudare" brevemente. Aggiungere anche il riso. Sfumare con il vino e il brodo e inserire anche le foglie di alloro. Lasciar sobbollire mescolando di tanto in tanto fino a quando il riso è cotto e il brodo ridotto.

Questa ricetta a base di maiale risveglia tutti i sensi grazie ai contrasti di sapori che però si armonizzano perfettamente. Non c'è niente di meglio di questa triade di arrosto succoso, riso aromatico e verdure croccanti nel piatto!

Commenti

Scelti per voi