Nidi di spaghetti con polpettine all'americana: originali!

La ricetta di oggi è senz'altro molto originale e adatta a coloro che hanno voglia di stupire i commensali, servendo in tavola un piatto classico ma elaborato in una maniera totalmente differente... vi sembreranno piccoli dolcetti e invece sono nidi di pasta conditi con una salsa appetitosa.

Cosa vi serve (per 6 porzioni):

  • 150 g di carne macinata
  • 1 cipolla tritata
  • Sale e pepe
  • Un poco di olio
  • 100 g di spaghetti già cotti e scolati al dente
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 120 ml di salsa di pomodoro
  • 1 cucchiaio di basilico tritato

Come procedere:

  1. In una ciotola mescolare la carne macinata con le cipolle, il sale e il pepe. Quindi utilizzarne qualche cucchiaio per dare forma alle polpette. Scaldare un poco di olio in padella e cuocere le polpettine fin quando non saranno ben dorate su entrambi i lati. 
  2. Scolare gli spaghetti al dente e quindi mescolarli con 90 grammi di parmigiano e olio di oliva. Servirsi quindi di una forchetta e di un cucchiaio per arrotolarli creando un piccolo nido, che andrete a posizionare in ciascun incavo di una teglia per muffin. 
  3. Aggiungere infine un cucchiaio di salsa al centro di ogni nido di pasta, quindi posizionare sopra una polpetta e di nuovo, sopra la polpetta, un poco di salsa e del parmigiano grattugiato. Cuocere in forno a 190 °C per 20 minuti. Guarnire ancora con del parmigiano e del basilico tritato e servire.

Queste porzioni sono molto comode anche se si volesse pensare ad un pranzo da asporto in ufficio o magari a un picnic... più pratiche della pasta, ma capaci di conservarne tutto il sapore. Buon appetito!

Commenti

Scelti per voi