Questo piatto segna la rivoluzione dei pancake a tavola!

I pancake sono una preparazione deliziosa che viene dal mondo "anglofono" e che generalmente è consumata a colazione, in chiave dolce. Oggi vogliamo fare una piccola "rivoluzione al piatto" e servirvi una ricetta che trasforma il pancake in qualcosa di semplicemente unico e inconfondibile. Provare per credere! 

Cosa vi serve: 

  • Olio 
  • 3 peperoni tagliati a metà (rosso, giallo e verde)
  • 1 cipolla rossa
  • 3 salsicce
  • 180 g di farina
  • 3 uova
  • 180 ml di latte
  • 110 ml di acqua
  • Una presa di sale

Come procedere: 

1.) Versare un poco di olio in una padella in ghisa e mettere a riscaldare in forno ventilato, a 220 °C per 10 minuti. 

2.) Affettare i peperoni e la cipolla in strisce abbastanza spesse e saltare tutto in una padella antiaderente. Per quanto riguarda le salsicce, potrete decidere di cuocerle a parte (non dimenticate di tagliarle a pezzi), oppure di saltarle direttamente insieme alle verdure. 

3.) Ora andiamo a preparare la pastella per il pancake: mescolare in una ciotola la farina, le uova, il latte, l'acqua e il sale. 

4.) Versare l'impasto direttamente nella padella di ghisa, ancora calda; aggiungere successivamente carne e verdure. 

5.) Cuocere il tutto per 20 minuti a 220 °C (modalità ventilata). Come vedrete, l'impasto si solleverà sopra gli ingredienti creando un morbido "cuscino" tutt'intorno.

Una preparazione ideale per una colazione "tarda", magari nel weekend, oppure un brunch domenicale, oppure ancora una bella cena in compagnia degli amici. Molto versatile, potrete variarla senza problemi aggiungendo o togliendo gli ingredienti che più vi aggradano! Buon appetito!

 

Commenti

Scelti per voi