Pizza con spaghetti & polpette, forse la miglior ricetta dell’anno.

Mi sembra già di vedere le facce dei più scettici: spaghetti, polpette e pizza in uno stesso piatto? Ma siamo matti?! I cuochi di De Gustibus amano sperimentare, questo lo sapete, e oggi hanno voluto giocare con alcuni dei capisaldi della cucina italiana. Ma, pensateci bene, si tratta di 3 elementi così gustosi che, se combinati insieme, non possono che dar vita a una bontà al cubo... non credete?

Cosa vi serve:

Per la base della pizza:

  • 500 g di farina
  • ½ cucchiaino di sale
  • 10 g di zucchero
  • 3 g di lievito in polvere
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 300 ml di acqua

Per le polpette:

  • 250 g di carne macinata
  • ½ cipolla 
  • 20 g di pangrattato
  • ½ spicchio d'aglio 
  • 1 cucchiaino di origano
  • 1 cucchiaino di prezzemolo
  • 15 g di parmigiano
  • 1 uovo
  • Sale e pepe

Inoltre:

  • 200 g di spaghetti (scolati al dente) 
  • 250 ml di salsa di pomodoro
  • 20 g di parmigiano grattugiato
  • 50 g di mozzarella

Come procedere:

  1. Partiamo dalla carne: lavorare insieme gli ingredienti e poi andare a formare almeno 12 polpette.
  2. Cuocerle bene in padella, dorandole uniformemente, poi aggiungere la salsa di pomodoro e gli spaghetti (cotti in precedenza e scolati al dente).
  3. È ora il momento dell'impasto per la pizza: ricordatevi che l'acqua va aggiunta solo alla fine e che si deve avere una pasta morbida che dovete poi far riposare al caldo per un'ora. 
  4. Stendere quindi l'impasto su un piano di lavoro precedentemente infarinato. Adagiare su un teglia da forno e coprire con spaghetti e polpette. A questo punto non ci resta che infornare il tutto per 10 minuti a 215 °C.

Una soluzione ideale per chi non sa scegliere tra pasta e pizza. Un carico di carboidrati ideale per queste giornate fredde: che bontà!

Commenti

Scelti per voi