Il pancake al pollo che sembra una frittata, però più sostanziosa e buona!

L'espressione "shakerato, non mescolato" è nota a tanti grazie a James Bond, il famoso agente dei servizi segreti MI6 e il suo drink preferito, il Martini. Se avete sempre sognato di usare queste parole, allora questa ricetta è l'occasione perfetta. Il risultato però vi sorprenderà, infatti non si tratta di un cocktail ma della frittata più gustosa che abbiate mai assaggiato.

Cosa vi serve:

Per marinare il pollo:

  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di peperoncino tritato
  • 1 cucchiaio di paprika in polvere
  • 1 cucchiaino di miele
  • Sale e pepe
  • 300 g di petto di pollo

Per cuocere il pollo:

  • Olio di oliva
  • Mezza cipolla tagliata a dadini
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaino di origano
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro

Per la frittata:

  • 6 cucchiai di farina di frumento
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di lievito
  • Sale
  • 200 ml di latte
  • Olio per friggere

Per decorare: 

  • 200 g di formaggio fresco
  • 100 g di formaggio grattugiato

Come procedere:

1.) Prima preparate la marinatura per il pollo mescolando l'olio con gli altri ingredienti e poi inzuppando il pollo nella marinata ottenuta. Quindi cuocete i petti di pollo marinato per 60 minuti a 120 °C in modalità forno ventilato.

2.) Pronti per la parte divertente? Mettete il pollo in un recipiente di plastica richiudibile e iniziate ad agitare vigorosamente fino a quando non si riduce in "straccetti". 

3.) Riscaldate l'olio in una padella con coperchio e friggete il petto di pollo, insieme alla cipolla e all'aglio. Aggiungete poi l'origano, il concentrato di pomodoro e mescolate bene tutto. Una volta terminata la cottura, potete togliere la padella dai fornelli.

4.) Adesso è il momento di preparare la base di supporto di questo piatto prelibato: la frittata. Per fare ciò, mescolate tutti gli ingredienti con uno sbattitore, sino ad ottenere un impasto omogeneo.

5.) Scaldate nuovamente dell'olio in una padella e aggiungete l'impasto della frittata. Friggete un lato a fuoco medio fino a quando non diventa dorato.

Dopo aver girato la frittata, metteteci il pollo. Poi spalmate la crema di formaggio in corrispondenza dei pezzi di pollo e cospargete infine il tutto con del formaggio.

Lasciate cuocere la frittata a fuoco lento per altri 5 minuti con coperchio.

Grazie alla base di frittata e alla copertura di formaggio, questo piatto a base di petto di pollo piace un po' a tutti, ma in particolare agli amici della cucina sostanziosa. In ogni caso, questa omelette resta il non plus ultra della categoria "ricette pollo", perché può essere utilizzata in modo versatile in diverse occasioni: brunch, pranzo o cena. Qualunque sia il momento della giornata una cosa è certa, non rischiate di certo di alzarvi da tavola con la fame!

Commenti

Scelti per voi