Trasforma il tuo pollo in questa bomba di piacere!

L'espressione francese "cordon bleu" significa in tedesco "nastro blu" e una volta era un'espressione utilizzata negli ambienti dell'alta cucina. La cotoletta "cordon bleu" fu invece probabilmente inventata in Svizzera negli anni '40. Questo pollo al forno, che vi presentiamo oggi, dimostra che tale ricetta è ancora un classico senza tempo, suscettibile di una fantasiosa variante... 
 
Cosa vi serve:
  • 4 petti di pollo
  • 24 fette di emmental
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 1 spicchio d'aglio
  • 4 cucchiai di senape
  • 2 uova
  • Sale e pepe

Come procedere:

1.) Condite i petti di pollo con sale e pepe e lo spicchio d'aglio grattugiato. Quindi appiattirli su un foglio di pellicola trasparente. Dovrebbero avere circa mezzo centimetro di spessore.

Disponete su ogni petto di pollo quattro fette di formaggio. Quindi su ciascuna aggiungete tre fette di prosciutto cotto e poi nuovamente altre due fette di formaggio.

2.) Arrotolare il petto di pollo e avvolgerlo nella pellicola, saldandolo bene su entrambi i lati. Raffreddare gli involtini per un'ora.

3.) Stendere la pasta sfoglia, tagliarla in due e cospargerla per metà con la senape. Disporre l'involtino al centro e avvolgerlo dentro la pasta sfoglia formando un rotolo.

4.) Spennellare i rotoli con le due uova sbattute e utilizzare una forchetta per segnare un motivo incrociato sulla superficie dell'impasto. Cuocere poi in forno per 30 minuti a 170 °C .

Un'idea davvero appetitosa per un pasto originale e gustoso. E se le varianti di questo piatto vi incuriosiscono, qui trovate un'altra ricetta indimenticabile!

Commenti

Scelti per voi