Riscaldarsi in una fredda giornata d'autunno con mela e cannella.

Quello che ci aspetta nei prossimi mesi: un vento freddo che si abbatte su di noi, mentre la mattina andiamo a lavoro; una macchina che passando ad alta velocità ci lancia addosso tutta l'acqua della pozzanghera; tosse e starnuti contagiosi, a casa e a lavoro. Naturale che il nostro morale precipiti in picchiata, proprio come le temperature. Se anche voi trovate queste immagini terribilmente deprimenti, è ora di darsi una scossa! Come? Dedicarsi alla preparazione di questi squisiti rotolini mela e cannella potrebbe essere un buon primo passo. Cominciamo! 

Cosa vi serve: 

Per il ripieno: 

  •  Zucchero, 50 g
  • 1 mela a pezzetti
  • Acqua, 50 ml
  • Cannella, 1 pizzico
  • Amido di mais, 1 cucchiaio

Per il rivestimento: 

  • Pane per toast, 4 fette
  • Burro fuso
  • Misto di zucchero e cannella

Come procedere:

  1. Versare lo zucchero nella padella e lasciarlo caramellare. Aggiungere poi la mela a pezzetti, la cannella e l'amido. Cuocere gli ingredienti insieme, fino a che non diventeranno una massa piuttosto densa. 
  2. Prendere le fette di pane per toast, rimuovere le estremità, e stenderle per bene aiutandosi con un matterello. 
  3. Una volta che il composto di mela si sarà raffreddato, distribuirne un po' sopra alle fette, e poi arrotolare. 
  4. Spennellare i rotolini con il burro fuso, e cospargere con il misto di zucchero e cannella. 
  5. Cuocere i rotolini in forno a 180°C per 15 minuti, fino a che non avranno preso un bel colore marrone-dorato. 

Non importa quanto sia forte il vento freddo là fuori, e quanto sia profonda la pozzanghera dove finirete con entrambe le scarpe vostro malgrado. La cosa importante è una casa calda e accogliente pronta ad accogliervi. Non solo: sul tavolo della cucina, eccoli lì, i vostri rotolini caldi, cotti al forno, con ripieno di mela e rivestimento di zucchero e cannella. Un buon caffè o tè caldo accanto, e il gioco è fatto: anche la più fredda e piovosa giornata d'autunno si riempie di dolcezza. 

Commenti

Scelti per voi