Pollo e patate in sfoglia: ma il piatto viene servito in padella!

Preparare degli sformati, non solo può rivelarsi un'ottima soluzione per un piatto unico, ma implica anche un minor tempo di rassetto della cucina. Quello che vi proponiamo oggi ha una particolarità: gli ingredienti del ripieno si mettono in padella e poi si mette tutto in forno, una volta coperto con una sfoglia. Curioso vero? Guardate come fare nel video di seguito, seguono le istruzioni nel dettaglio: 

Cosa vi serve:

  • 300 g di pollo tagliato a cubetti
  • Olio
  • 150 g di patate tagliate a cubetti
  • 150 g di broccoli
  • 350 ml di panna
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di formaggio fresco
  • 1 spicchio d'aglio triturato finemente
  • 50 g di burro
  • 10 pomodori ciliegino
  • Pasta sfoglia
  • 1 uovo sbattuto

Come procedere:

  1. Rosolare in olio ben caldo il pollo tagliato a dadini - idealmente dovreste usare una padella di ghisa - unire quindi le patate e i broccoli. Aggiustare di sale e pepe. Fare appassire le verdure.
  2. Versare nella padella la panna, il parmigiano, il formaggio fresco, l'aglio e il burro. Mescolare bene. Lasciare quindi sobbollire per dieci minuti. Quindi aggiungere i pomodorini tagliati a pezzi. 
  3. Togliere la padella dal fuoco, coprire con la pasta sfoglia, facendo attenzione che i bordi siano ben chiusi. Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto. Infornare a 190 °C per 20 minuti. 

Mentre si trova in forno, potrete vedere la pasta sfoglia gonfiarsi e sarà un vero piacere servirla in tavola e tagliarla in fette. Potete variare gli ingredienti a vostro piacimento, il risultato non cambia: calda crosta croccante e ripieno filante: delizioso!

Commenti

Scelti per voi