Uno sformato di cavolfiore con boccioli di prosciutto: che bontà!

Il cavolo è un ortaggio tra i nostri prediletti, anche quando ci pone davanti alla sfida di utilizzarlo come base per un piatto insolitamente gustoso e ricco, come quello che vi presentiamo oggi. Uno sformato morbido in cui affondano le "radici" piccoli e squisiti boccioli...

Come vi serve:

  • 1 cavolo
  • 20 g di burro
  • 25 g di farina
  • 400 ml di latte
  • Sale e pepe
  • Noce moscata
  • 50 g di cheddar grattugiato
  • 100 g di mozzarella grattugiata
  • 6 fette di prosciutto crudo

Come procedere:

  1. Per prima cosa ridurre il cavolo in pezzi e bollirlo in acqua calda per circa dieci minuti. Trascorso questo tempo, trasferire l'ortaggio in una pirofila bassa da forno. 
  2. In un pentolino sciogliere a fuoco basso il burro, aggiungere la farina e il latte e mescolare accuratamente con una frusta per evitare che si formino grumi. Aggiungere alla besciamella il sale, il pepe e la noce moscata. 
  3. Inserire quindi nel composto il cheddar e mescolare. Poi unire la mozzarella e continuare a girare. Utilizzare la crema così ottenuta per ricoprire il cavolfiore nella pirofila. 
  4. Dividere le fette di prosciutto in due e arrotolare ciascuna metà ottenendo una sorta di "bocciolo". Inserirli quindi incastrandoli tra un pezzo di cavolfiore e l'altro. Cuocere infine a 190 °C per 12 minuti.

Una volta sfornato, potete decorare con qualche foglia di prezzemolo fresco. Servite nel piatto, lasciate intiepidire e gustate... le papille ringrazieranno! 

Commenti

Anche Per davvero