Timballo al forno spaghetti e polpette: gusto a portata di mano.

Riuscite a pensare a qualcosa di più delizioso della pasta al forno e delle polpette? Io proprio no! Ed ecco perché oggi abbiamo deciso di mettere insieme queste due delizie in un'unica ricetta che porterà in tavola un timballo molto speciale: da mangiare con le mani! Esatto, avete letto bene: curiosi di vedere come abbiamo combinato il tutto?

Cosa vi serve:

  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 250 g di mozzarella

Per le polpette:

  • 750 g di carne macinata
  • 1 cucchiaio di paprika
  • 2 cucchiai di maggiorana
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 cucchiaio di senape
  • 5 cucchiaio di pangrattato
  • 2 uova 
  • Sale e pepe

Per gli spaghetti:

  • 3 uova
  • 150 g  di parmigiano
  • 500 g di spaghetti, scolati al dente

Come procedere:

  1. Partiamo con la preparazione della carne: inserire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente e lavorare con le mani. Andare quindi a formare delle polpette. Friggerle bene in olio caldo. 
  2. Cuocere gli spaghetti, scolandoli al dente e poi preparare le uova sbattute con il parmigiano, formare una crema omogenea e condire la pasta. Mescolando con una pinza
  3. Adagiare una parte degli spaghetti sul fondo di una teglia da forno tonda con cerniera. Aggiungere le polpette e versare la salsa di pomodoro. Completare con la mozzarella e quindi coprire con i restanti spaghetti.
  4. Cuocere a 180 °C per 15 minuti. E per finire non vi resta che estrarre dalla teglia e servire ancora caldo!

Un timballo decisamente originale, non trovate. Ideale anche per una cena in piedi, visto come si presenta!

Commenti

Scelti per voi