Torta a scacchi: un dessert creativo per un’occasione speciale.

Che siate amanti del gioco degli scacchi, oppure no, la torta deliziosa che vi proponiamo quest'oggi arriverà dritta dritta al vostro cuore. Con una combinazione vincente di impasto "bianco e nero", questo dolce delizioso e molto versatile diventerà un fedele amico dei vostri pomeriggi autunnali... 

Cosa vi serve: 

Per l'impasto "bianco": 

  • 400 g di farina 
  • 400 g di burro ammorbidito
  • 300 g di zucchero
  • 8 uova
  • 2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di estratto alla vaniglia
  • 1 presa di sale

Per l'impasto "nero": 

  • 300 g di farina
  • 400 g di burro ammorbidito
  • 300 g di zucchero
  • 8 uova
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di estratto alla vaniglia
  • 1 presa di sale
  • 100 g di cacao in polvere

Per la crema ganache al cioccolato al latte: 

  • 1000 g di cioccolato al latte
  • 330 ml di panna

Come procedere: 

  1. Per prima cosa, occupiamoci di preparare i due diversi impasti della nostra "scacchiera". Raccogliete in una ciotola tutti gli ingredienti, ovvero farina, burro, zucchero, uova, lievito in polvere, estratto alla vaniglia e sale, e mescolate con cura servendovi di una frusta elettrica. Per ottenere l'impasto "scuro", ripetete lo stesso procedimento, aggiungendo alla fine il cacao in polvere. 
  2. Versate i due composti, "bianco e nero", in due teglie di forma circolare e cuocete in forno ventilato a 160°C per circa 60 minuti.
  3. Una volta che le due torte saranno pronte, rimuovete lo stampo circolare dalla teglia e posizionatele su un piano di lavoro. Qui, tagliate entrambe le torte in orizzontale, rimuovendo prima una parte più fina (la calotta), e poi tagliando a metà la fetta rimanente. Servitevi di un coltello ben affilato in modo da non danneggiare la pasta. In questo modo dovreste avere 4 dischi piani, due neri e due bianchi. 
  4. Adesso procediamo a realizzare la base per la nostra "scacchiera". Servendovi di due stampi circolari (uno piccolo e uno grande), ricavate due dischi: uno circolare, più piccolo, e uno cavo all'interno, più grande. Una volta ricavati 8 dischi (4 bianchi e 4 neri, 2 piccoli e 2 grandi), andiamo a scambiarli nei rispettivi dischi di torta. Procedendo in questo modo dovremmo ottenere un effetto cromatico a cerchi neri e bianchi alternati. 
  5. E adesso occupiamoci della crema ganache: in un contenitore, sciogliere il cioccolato al latte in pezzetti nella panna liquida calda; mescolare con cura fino a che non si otterrà un composto omogeneo e cremoso. Lasciar riposare la ganache per almeno 5 ore: durante questo tempo la crema potrà raffreddarsi e assumere la consistenza desiderata. Meglio a tal proposito lasciarla in un luogo fresco, ma non freddo (come il frigorifero). 
  6. Ora siamo finalmente pronti per realizzare i vari strati della nostra torta: procediamo con quello di base scura con cerchi bianchi, e spalmiamo uno strato di ganache; proseguiamo con un altro strato - stavolta di base bianca con cerchi neri - e di nuovo spalmiamo la crema al cioccolato. Ripetiamo il procedimento per i successivi due strati, e poi copriamo l'intera torta con la ganache rimanente. Lasciar raffreddare la torta per un'ora. Ecco fatto: pronta per essere servita! 

Sicuramente per fare questa torta ci vorrà un poco di pazienza... Ma il risultato vale tutto il tempo speso a costruire questa deliziosa scacchiera, non trovate? Tutta la famiglia l'adorerà. Buon appetito e... scacco matto!

Commenti

Scelti per voi