Una torta nella quale specchiarsi: una volta finita, orgoglio alle stelle!

Alcune tendenze si stanno diffondendo a macchia d'olio e improvvisamente tutti vogliono realizzare un tipo di torta davvero unica e particolare... un soffice e gustoso pan di Spagna la cui copertura è una glassa lucida e scintillante come se fosse stata realizzata con uno smalto. Ci si può quasi specchiare dentro per farsi le congratulazioni da soli per aver creato un capolavoro! Un risultato degno delle più importanti pasticcerie che ci renderà pieni di orgoglio e meritevoli di apprezzamenti da parte degli ospiti. Naturalmente, non è solo bella...

Cosa vi serve:

Per la torta:

  • 4 uova
  • 250 g di zucchero
  • 200 g di farina
  • 1 presa di sale
  • 1 cucchiaio di aroma alla vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere

Per la mousse:

  • 750 ml di latte
  • 9 fogli di gelatina ammorbidita
  • 450 g di cioccolato bianco spezzetato
  • 360 g di panna montata raffreddata

Per la copertura:

  • 340 g di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 400 g di latte condensato
  • 10 fogli di gelatina
  • 740 g di cioccolato bianco spezzettato
  • Colore alimentare bianco e rosa

Inoltre:

  • 200 g di marmellata di fragole

Come procedere:

  1. Per prima cosa prepariamo il pan di Spagna: sbattere le uova e lo zucchero con una frusta elettrica fino a quando non avranno assunto una consistenza spumosa. Ora aggiungere la farina, il sale, l'estratto alla vaniglia e il lievito; mescolare gli ingredienti per ottenere un composto liscio e omogeneo. Cuocere in una teglia piuttosto fonda a 170 °C per 30-40 minuti, con il calore diffuso sia nella parte inferiore che in quella superiore del forno.
  2. Una volta pronto, rimuovere il pan di Spagna dalla teglia e dividerlo in due metà uguali con un taglio orizzontale. 
  3. Procedere ora con la mousse. Riscaldare il latte in un pentolino, a fuoco lento, e poi sciogliervi dentro i fogli di gelatina ammorbiditi. Aggiungere anche la cioccolata bianca in scaglie che farete sciogliere mescolando di tanto in tanto. Rimuovere il pentolino dal fuoco. Trasferire il liquido in una ciotola e, quando si sarà raffreddato, aggiungere la panna montata. Quindi versare metà della mousse in una teglia circolare. Livellare la superficie.
  4. Spalmare sul fondo di un'altra teglia circolare la marmellata di fragole, adagiarvi sopra una metà del pan di Spagna e lasciar raffreddare, preferibilmente nel congelatore. Quindi rimuovere dallo stampo e adagiare questa metà di torta - con la marmellata rivolta verso il basso -  al di sopra della mousse livellata nella precedente teglia.
  5. Versare la mousse rimanente sulla torta e poi posizionarvi sopra la seconda metà di pan di Spagna. Una volta che la mousse si è freddata, rimuovere la torta dallo stampo, capovolgerla e sistemarla su 3 bicchieri, a loro volta poggiati e capovolti su una teglia.  Questa procedura è necessaria per realizzare la glassa perfetta della torta.
  6. Per la glassa, dunque, far sobbollire lo zucchero, l'acqua e il latte condensato. Immergere in acqua calda i fogli di gelatina, ammorbidirli e trasferirli nella miscela con il latte condensato. Mescolare e poi aggiungere questo composto sul cioccolato bianco in scaglie; frullare il tutto. Filtrare con un colino il liquido ottenuto e infine dividerlo in tre ciotole (o caraffe) in parti uguali. Colorare quindi (con il colorante alimentare) le tre porzioni come segue: bianco, rosso, rosa. Frullare ulteriormente.
  7. Ora riempite una grande caraffa con i tre liquidi colorati, in qualsiasi ordine desiderate. Mescolate con uno stuzzicadenti da cucina, ottenendo un liquido variegato, con l'aspetto del "marmo". Versare infine con movimenti circolari questo liquido sul centro sulla torta fino a ricoprire tutta la sua superficie. Voilà! Effetto stupefacente assicurato. 

Naturalmente potete utilizzare anche altri tipi di colori, con lo stesso procedimento. Un poco laborioso ma... dite la verità? Sicuramente ne valeva la pena. Se siete arrivati fin qui... bravi! I nostri complimenti. 

Commenti

Scelti per voi