Tortino di zucchine sfizioso con salsa allo yogurt.

Non tutti amano le zucchine, eppure quando si pensa alle torte salate sono un ingrediente praticamente irrinunciabile. Quello che vi presentiamo oggi non è il classico tortino di zucchine, non solo perché è insaporito da una delicata salsa allo yogurt, ma anche per come si compone e si presenta. Se volete mettere in tavola un "classico" della cucina rivisitato, è tempo di mettersi al lavoro! Guardate come fare:

Cosa vi serve :

Per i rotoli:

  • 3 zucchine (in alternativa: melanzane)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 750 g di carne macinata
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di paprika in polvere
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di sale
  • mezzo cucchiaino di pepe 
  • 100 ml di olio 

Per la salsa allo yogurt:

  • 100 g di yogurt naturale
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaio di menta fresca, sminuzzata
  • Sale, pepe

Come procedere:

  1. Tagliare per il senso della lunghezza le zucchine, in modo da avere fette spesse 2-3 mm. Arrostirle in padella su entrambi i lati. 
  2. Stendere la pasta sfoglia e adagiarvi le zucchine, verticalmente. La parte superiore della sfoglia dovrebbe rimanere "libera". 
  3. In una ciotola, mettere la carne macinata e aggiungervi l'uovo. Condire con paprika, cumino, sale e pepe. Mescolare accuratamente. Con le mani formare 7-8 polpette di carne che andrete a posizionare, l'una vicino all'altra, in modo da avere l'effetto di una lunga salsiccia. 
  4. Spennellare con l'olio la parte rimasta libera della sfoglia e procedere poi ad arrotolare il tutto, partendo dal basso, dove avete la carne. A questo punto servendovi di un coltello andate a creare delle rondelle di circa 4 cm. 
  5. Disponete i pezzi in una teglia da forno con cerniera. Partite dall'esterno e muovetevi circolarmente verso il centro. 
  6. Mettete il tortino in forno ventilato a 170 °C e cuocete per circa 30 minuti.
  7. Per la salsa mescolare lo yogurt naturale alla scorza del limone e la menta. Aggiustare di sale e pepe.
  8. Una volta ultimata la cottura, potete versare la salsa sul tortino.

Non credo che dopo aver mangiato uno sformato di zucchine vi siate mai leccate le dita prima d'ora! Lo sappiamo, non si tratta del piatto più leggero che ci sia in circolazione, ma se vi serve per attenuare i sensi di colpa, potete servirlo con un contorno di verdure fresche. Buon appetito!

Commenti

Scelti per voi