Treccia gustosa al salmone: dal parrucchiere alla tavola è un attimo.

Siete stufi di servire sempre carne a tavola? Oggi vi presentiamo una ricetta che fa al caso vostro! È perfetta per un brunch, per un aperitivo, o, perché no, per una merenda salata sfiziosa. Combinando ricotta, aneto e salmone, è gustosa e sana allo stesso tempo... Mettiamoci al lavoro! 

Cosa vi serve: 

  • 150 g di ricotta
  • 15 g di aneto 
  • 50 ml di panna
  • 1 porzione di sfoglia per pizza
  • 120 g di salmone affumicato

Come procedere: 

In un recipiente, versare la ricotta, l'aneto e la panna. Mescolare con cura fino a che il composto non raggiunge una consistenza cremosa. 

Srotolare la sfoglia per pizza sopra una teglia, adagiandola su un foglio di carta per forno. Spalmare quindi la crema all'aneto. 

Ridurre il salmone affumicato in strisce di media grandezza e disporle uniformemente sopra la crema all'aneto. 

Arrotolare e poi, servendosi di un coltello con una buona lama, tagliare il cilindro in due metà. 

Intrecciare le due metà andando a creare una forma concentrica. Fare in modo che le due estremità aderiscano, alla fine della treccia. 

Cuocere a 180 °C in forno, per 30 minuti. 

Questa treccia al salmone si presenta davvero bene: una presentazione sofisticata per un piatto davvero delizioso e nutriente. Una volta capito il procedimento, dilettatevi nel cercare nuove soluzioni per il ripieno: formaggio, prosciutto o verdura ripassata in padella, solo per citarne alcune... Che fame! 

Commenti

Scelti per voi