3 semplici stuzzichini per aperitivo.

Vi capita spesso di sentire un languorino, ma di non avere voglia di impegnarti a cucinare? Allora forse uno di questi tre spuntini è fa al caso vostro, perché non solo sono veloci da preparare, ma sono anche molto gustosi.

1.) Pasta sfoglia con asparagi e pancetta tesa

Cosa vi serve:

  • Pasta sfoglia già pronta
  • 6 fette di pancetta tesa
  • 6 asparagi verdi (puliti)
  • 1 uovo
  • Sale e pepe

Come procedere:

1.) Taglia a metà la pasta sfoglia e poi tagliatela ulteriormente in sei lunghe strisce con una rotella tagliapizza.

2.) Ora avvolgete un asparago verde in ogni fetta di pancetta tesa.

3.) Poi avvolgete una striscia di pasta sfoglia intorno a ciascuno degli asparagi con pancetta tesa.

4.) Infine spennellate le spirali di asparagi e bacon con l'uovo, condite con sale e pepe e infornate per 15 minuti a 200 °C.

Ua volta raffreddati sono deliziosi da tuffare in qualsiasi salsa, oppure gustati semplici per assaporare meglio i singoli ingredienti.

2.) Peperoni al forno

Cosa vi serve:

Per la salsa:

  • 150 g di panna acida
  • 80 g di maionese
  • 1 cucchiaino di ketchup
  • 1 cucchiaino di salsa agrodolce
  • 1 cucchiaio di prezzemolo
  • Sale e pepe

Per i peperoni al forno:

  • 3 peperoni (rosso, giallo, verde)
  • 200 g di pangrattato
  • 1 cucchiaino di paprika in polvere
  • Sale e pepe
  • 3 uova
  • 200 g di farina

Come procedere:

1.) Mescolate prima tutti gli ingredienti per la salsa d'accompagnamento e poi mettetela in frigorifero.

2.) Tagliate i tre peperoni ad anelli.

3.) Mescolate il pangrattato con la paprika in polvere, il sale e il pepe. Sbattete le uova in una ciotola e impanate gli anelli di peperoni prima con la farina normale, poi con le uova e infine la miscela di pangrattato.

4.) Quindi cuocete i peperoni al forno per 15 minuti a 200 °C. Serviti con la salsa che avete preparato all'inizio o al naturale sono comunque una delizia!

3.) Cestini di parmigiano reggiano

Cosa vi serve:

  • 45 g di Parmigiano Reggiano
  • Sale e pepe
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 100 ml di panna
  • 250 g di spaghetti cotti
  • 4 uova
  • Rucola

Come procedere:

1.) Quando gli spaghetti sono quasi cotti, mescolate il parmigiano reggiano con sale, pepe, prezzemolo e panna.

2.) Scolate gli spaghetti e divideteli in quattro stampini premendoli bene sul bordo e creando una cavità nel mezzo.

3.) Versate sugli spaghetti prima un po' di salsa al parmigiano reggiano e poi un uovo crudo al centro.

4.) Cuocete in forno ventilato per 15 minuti a 200 °C. Una volta staccati dallo stampo potete servire gli sfiziosi cestini di parmigiano e spaghetti su letto di rucola: un antipasto originale dal gusto sorprendente.

Queste tre idee di snack non sono perfette solo per gli attacchi di fame improvvisi, ma anche come antipasti per buffet e stuzzichini per aperitivo. Buon divertimento in cucina!

Cliccate qui, invece, per la ricetta delle pizzette alle melanzane del video bonus.

Commenti

Scelti per voi