Anatra alla pechinese | Anatra al forno | Anatra croccante cinese

L'anatra alla pechinese è un piatto tradizionale della cucina cinese: è un'anatra al forno così croccante che è impossibile resistere. Ma la ricetta originale richiede molto tempo, perché per ottenere un gusto incomparabile, bisogna ricoprire e iniettare sotto la pelle una speciale marinata per carne da lasciare assorbire. Oggi vi mostriamo come preparare una gustosa anatra croccante cinese anche se siete alle prime armi.

Porzioni: 4
Preparazione: 1 ora
Cottura: ca. 2 ore e 1/2
Tempo totale: ca. 3 ore e 1/2
Marinatura: ca. 5 ore
Difficoltà: elevata

COSA VI SERVE

  • 1 anatra (ca. 2,5 kg)
  • 150 ml di aceto
  • 3-5 l di acqua
  • 1 stecca di cannella
  • 20 g di sale grosso
  • 4 chiodi di garofano
  • 10 g di semi di finocchio
  • 10 g di pepe di Sichuan
  • 5 g di anice stellato

Per la marinata per carne:

  • 250 ml di acqua bollente
  • 50 ml di aceto
  • 100 g di miele

Utensili:

  • Gruccia appendiabiti in fil di ferro
  • Pompetta a stantuffo
  • Ventilatore
  • Robusta scatola di cartone con fondo aperto
  • Bacchette cinesi

COME PROCEDERE

1. Piegate la gruccia appendiabiti in modo da poterci appendere l'anatra marinata. Portate a ebollizione l'acqua e l'aceto, immergete l'anatra per 5 minuti e asciugate la pelle.

Gruccia appendiabiti con anatra

2. Pestate la cannella, il sale, i chiodi di garofano, i semi di finocchio, il pepe di Sichuan e l'anice stellato in un mortaio e distribuite il mix di spezie all'interno dell'anatra.

3. Pompate delicatamente dell'aria sotto la pelle dell'anatra in modo che si separi dalla carne, così l'anatra alla pechinese diventerà ancora più croccante.

4. Appendete l'anatra in una scatola di cartone con sotto una teglia aiutandovi con delle bacchette cinesi. Quindi fate asciugare la carne con un ventilatore, in modo che la glassa aderisca più facilmente.

Asciugamento dell'anatra al ventilatore

5. Mescolate l'acqua bollente, il miele e l'aceto per la glassa e lasciate raffreddare.

6. Spalmate la glassa sull'anatra alla pechinese e lasciatela asciugare con l'aiuto del ventilatore. Quindi ricoprite nuovamente l'anatra con la glassa e fatela asciugare. Ripetete il procedimento più volte per 5 ore e poi lasciate marinare l'anatra durante la notte, in modo che alla fine, la pelle dell'anatra marinata sia ricoperta da uno spesso strato di glassa.

Anatra marinata

7. Fate cuocere l'anatra al forno a 160 °C per 2 ore. Poi aumentate la temperatura a 200 °C e finite di cuocere l'anatra marinata fino a doratura. Tradizionalmente, l'anatra alla pechinese viene servita con ravioli cinesi al vapore, salsa hoisin, cipollotto e cetriolo a strisce. Il tutto viene poi ripiegato e mangiato.

Anatra alla pechinese

Preparare un'anatra alla pechinese richiede molto tempo, ma come avete visto non serve una cucina professionale super attrezzata. Con una scatola di cartone, un ventilatore, una pompetta a stantuffo e una gruccia appendiabiti, ognuno può cimentarsi nella preparazione della famosa anatra croccante cinese.

Commenti

Scelti per voi