Arancini ripieni su stecco: originali stuzzichini per aperitivo!

Chi ha detto che i lecca lecca debbano essere necessariamente dolci? Oggi vi mostriamo una variante salata perfetta come stuzzichini per aperitivo, che non è solo appetitosa alla vista, ma anche deliziosa al gusto.

Cosa vi serve:

  • 125 g di conchiglioni

Ripieno di carne:

  • 1/2 panino raffermo
  • 150 g di carne macinata (bovina)
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d'aglio tritato finemente
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 30 g di Parmigiano Reggiano
  • Pepe
  • Sale
  • 2 mozzarelline

Ripieno di formaggio:

  • 125 g di feta greca
  • 25 g di olive tritate
  • 25 g di pomodori secchi
  • 1 cucchiaino e 1/2 di formaggio spalmabile
  • 1/2 cucchiaino di rosmarino tritato
  • Pepe

Per la panatura:

  • 60 g di pangrattato
  • 1/2 panino raffermo
  • 60 g di farina
  • 3 uova

Inoltre:

  • Spiedini di legno
  • Olio per friggere

Come procedere:

1.) Mentre cuocete la pasta al dente, prendete un panino raffermo, tagliatelo a metà e mettetela a bagno in una ciotola con acqua. Grattugiate invece l'altra metà in un'altra ciotola e mettetela da parte, vi servirà più tardi per impanare.

2.) Spremete bene la metà di panino bagnata e mettetela con la carne macinata. Aggiungeteci quindi un uovo, l'aglio tritato, il prezzemolo e il parmigiano reggiano grattugiato. Condite il tutto con sale e pepe e amalgamate bene il composto con la carne macinata con le mani.

3.) Per la seconda farcitura, sbriciolate la feta greca in una ciotola e aggiungeteci le olive, i pomodori secchi, il formaggio spalmabile e il rosmarino. Condite il composto con un pizzico di pepe e mescolate bene.

4.) Ora tagliate a metà le mozzarelline e prendete in mano una porzione di impasto con la carne macinata. Formateci una pallina e praticate un piccolo foro al centro con un dito. Infilateci mezza mozzarellina e arrotolate la polpetta tra le mani fino a quando la mozzarellina è completamente circondata. Poi mettete le polpette di carne ripiene tra due conchiglioni cotti al dente.

5.) Per l'altra variante, formate delle piccole palline di formaggio e riempiteci altri conchiglioni, proprio come avete fatto con la carne al punto precedente.

6.) Per la panatura, prendete la metà di panino raffermo che avete grattugiato al punto 1. Aggiungete le briciole di pane al pangrattato. Poi intingete i conchiglioni ripieni prima nella farina, poi nell'uovo e infine nel pangrattato. Infilate gli arancini su uno spiedino di legno e friggete in olio bollente.

Avete visto che stuzzichini per aperitivo sfiziosi? Una rivisitazione creativa e salata dei lecca lecca! Questi arancini su stecco sono lo snack perfetto per un buffet o una serata con amici. Naturalmente potete sbizzarrirvi con il ripieno e provare altre combinazioni gustose.

Volete provare una combinazione pazzesca? Allora cliccate qui per la ricetta delle lasagne su stecco del video bonus!

 

Commenti

Scelti per voi