Combina il dolce con banane e cannella in uno snack: il banana bread sullo stecco!

Sono due le cose da sapere sul banana bread: 1. Non è pane. 2. Contiene delle banane vere e proprie. Le ricette tradizionali di questo dolce con banane lo presentano con la cottura tipica del pane in cassetta. Noi invece vogliamo osare e vi mostriamo l'alternativa take away che lo rende uno snack sfizioso. Cos'ha di speciale? La banana non è solo nell'impasto, ma è il cuore di questo delizioso spuntino!

Cosa vi serve (per 5 porzione):

  • 5 banane
  • 100 g di burro ammorbidito
  • 50 g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 300 g di farina
  • 3 cucchiaini di cannella
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere
  • Olio per frittura

Come procedere:

1.) Sbucciate le banane e ritagliate da ognuna un pezzetto di qualche centimetro da entrambe le estremità, che mettete da parte per dopo.Infilate uno stecco di legno come quello da gelato in ogni pezzo di banana. Congelate le banane con lo stecco.

2.) Mescolate il burro, lo zucchero di canna, le uova, l'aroma alla vaniglia e il sale con un frullino.

3.) Schiacciate i pezzetti delle estremità messe da parte all'inizio con una forchetta o passateli e aggiungeteli poi all'impasto. Versate poi con un setaccio la farina, la cannella e il lievito in polvere nell'impasto.

4.) Riempite l'impasto in un bicchiere alto e immergeteci completamente le banane congelate tenendole per lo stecco.

5.) Infine, friggete le porzioni avvolte dall'impasto. Per fare ciò, potete immergerle completamente nell'olio, stecco compreso.

Forse è il banana bread più piccolo (e pratico come ogni take away) che avete mai visto - ed è buono sia caldo che freddo! Per servire questo gustoso snack dolce con banane vi consigliamo di abbinarlo a una crema di gianduia, marmellata o caramello.

Commenti

Scelti per voi