Filetto alla Wellington vegetariano: con rape rosse e spinaci in padella.

La barbabietola rossa è una bomba di salute, come ogni frutta e verde, perché stimola la circolazione sanguigna, abbassa la pressione ed è ricca di vitamine. Il bello è che è anche economica e disponibile tutto l'anno al supermercato. Nella ricetta che segue l'abbiamo sostituita alla carne nel famoso filetto alla Wellington mantenendo la crosta di pasta sfoglia croccante e il contorno di funghi champignon.

Cosa vi serve:

  • 4 rape rosse
  • olio d'oliva

Per il letto di spinaci:

  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d'aglio
  • 500 g di spinaci in padella
  • 3 cucchiai di noci tritate
  • Sale e pepe

Per il ripieno di funghi:

  • 3 scalogni
  • 2 spicchi d'aglio
  • 800 g di funghi champignon
  • 80 ml di vino bianco
  • Sale e pepe

Inoltre:

  • Pasta sfoglia
  • 1 uovo
  • Semi di sesamo nero

Come procedere:

1.) Sbucciate quattro rape rosse e mettetele su una teglia. Se vi annoiate e amate sperimentare tecniche nuove potete adottare il metodo con il trapano, come mostrato nel video, altrimenti potete tranquillamente sbucciarle a mano con un coltello. In ogni caso vi consigliamo di indossare dei guanti di lattice, perché il liquido colorato rilasciato dalla barbabietola rossa macchia le mani ed è difficile da pulire. Sistemate quindi le quattro unità di barbabietola rossa su una teglia, spennellatele con olio d'oliva e cospargetele di sale. Quindi infilate la teglia nel forno ventilato a 100 °C per 60 minuti.


2.) Poi fate arrostire leggermente le noci in padella, lasciatele raffreddare e tritatele. Poi fate soffriggere sia i due scalogni tritati che l'aglio. Aggiungete gli spinaci in padella e condite con sale e pepe. A questo punto potete aggiungere anche le noci tostate.


3.) Tagliate altri tre scalogni, gli spicchi d'aglio e i funghi champignon a dadini. Fate soffriggere gli scalogni. Poco dopo aggiungete l'aglio tritato e infine i funghi champignon. Fate rosolare finché l'acqua sarà evaporata. Sfumate con il vino bianco e fate ridurre. Condite con sale e pepe.


4.) Ora stendete un rotolo di pasta sfoglia (di circa 10 x 25 cm) davanti a voi sul piano di lavoro. Mettete gli spinaci per il lungo su una metà della pasta sfoglia lasciando un bordo di 5 cm. Mettete le quattro rape rosse in fila sopra gli spinaci in padella. Poi aggiungete i funghi champignon.


5.) Ripiegate la pasta sfoglia su se stessa in modo da coprire completamente il lato superiore. Esercitate una leggera pressione sui bordi in modo che aderiscano. Graffiate con delicatezza l'impasto con un coltello e spennellate con l'uovo sbattuto. Cospargete di semi di sesamo nero e infornate in forno ventilato preriscaldato a 200 °C per 60 minuti.

Se volete aggiungere un ulteriore contorno potete servire questo arrosto di verdure al forno con delle patate. Avete ancora voglia di un secondo di carne? Allora probabilmente non avete ancora assaggiato questo arrosto speciale.

Se preferite l'originale filetto alla Wellington, qui trovate la ricetta del video bonus.

Commenti

Scelti per voi