Dolcetti francesi con crosta croccante: Cannelés de Bordeaux

I piccoli dolcetti di questa ricetta sono qualcosa di molto speciale. Per prepararli, vi serve solo un po' di pazienza. 

Ma, dopo la cottura, avrete un dessert delicato, con un involucro croccante e un interno morbido e soffice come una nuvola. Non vi pentirete del tempo trascorso in cucina... 

Cosa vi serve (per 12 porzioni):

  • 500 ml di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • 25 gr di burro
  • 250 gr di zucchero
  • 125 gr di farina
  • 1 uovo e 2 tuorli sbattuti
  • 50 ml di rum
  • 1 cucchiaino di aroma alla vaniglia

Come procedere:

  1. Raschiare i semi dall'interno del baccello di vaniglia e schiacciarli per ridurli in poltiglia. Versare in una pentola il latte, la polpa di vaniglia (e il baccello stesso) e il burro. Riscaldare tutti gli ingredienti fino a quando il burro si sarà sciolto.
  2. Frullare la farina con lo zucchero. Quindi aggiungere il composto di latte e mescolare bene fino ad ottenere un impasto morbido.
  3. Aggiungere quindi anche l'uovo e i due tuorli, più l'estratto di rum e l'aroma alla vaniglia. Mescolare bene tutti gli ingredienti.
  4. Coprire l'impasto e lasciarlo raffreddare durante la notte.
  5. Il giorno dopo, estrarre il baccello di vaniglia. Poi versare il composto in una forma per 12 cannelés.  
  6. Cuocere quindi in forno per 1 ora a 180 °C.

Avete aspettato un giorno interno ma ne è valsa la pena... non è così? Sono irresistibili! Vedrete che, chiunque li assaggerà, non riuscirà più a farne a meno...

Commenti

Scelti per voi