Coloratissimo dolce senza forno con crema allo yogurt, gelatina alla frutta e pluriball

Tanto per cambiare, vi piacerebbe una torta fredda bucherellata e variopinta in superficie dal ripieno tanto colorato quanto delizioso? Se ora vi chiedete come si prepara una tale prelibatezza, la risposta è: un dolce SENZA forno, ma con gelatina e pluriball.

Cosa vi serve:

Per la base biscottata:

  • 150 grammi di biscotti secchi integrali
  • 80 g di burro fuso

Per la gelatina alla frutta con gusto lampone:

  • 300 g di lamponi
  • 20 g di zucchero
  • 250 ml di acqua
  • 1 confezione di gelatina ai lamponi liofilizzata (ca. 12,5 g)

Per la gelatina alla frutta con gusto kiwi:

  • 4 kiwi
  • 20 g di zucchero
  • 1 confezione di gelatina al kiwi liofilizzata (12,5 g)
  • 250 ml di acqua

Per la crema allo yogurt:

  • 50 g di panna calda
  • 8 fogli di gelatina, ammorbiditi in acqua (26 g)
  • 120 g di zucchero
  • 500 g di yogurt bianco naturale
  • 1 cucchiaino di aroma di vaniglia
  • 450 g di panna montata

Inoltre:

  • Pluriball
  • Teglia a cerniera ⌀
2 sac à poche
  • Teglia a cerniera ⌀ 24 cm 19 cm


Come procedere:


1.) Tritate i biscotti secchi per la base e mescolateli con il burro fuso. Quindi versate il composto nella teglia a cerniera più grande, premete sul fondo la base e mettete la teglia in frigorifero per rendere compatto la base biscottata.

base torta con biscotti secchi integrali

2.) Fate cuocere i lamponi con lo zucchero in una pentola e poi passateli in una purea.

purea di lamponi

3.) Mettete da parte circa 2/3 della salsa alla frutta per la successiva decorazione. Mescolate il resto della salsa alla frutta con acqua e gelatina liofilizzata e fate bollire il tutto brevemente. Versate la gelatina alla frutta ancora calda nella teglia a cerniera più piccola e mettetela in frigorifero in modo che si raffreddi e diventi compatta.

gelatina ai lamponi

4.) Preparate la gelatina al kiwi come la gelatina al lampone di prima. Versatela sulla gelatina di lamponi e rimettete la gelatina alla frutta in frigorifero fino a quando anche la gelatina al kiwi non si sarà solidificata.

gelatina al kiwi

5.) Per preparare la crema allo yogurt fate sciogliere la gelatina in una crema calda. Poi mescolate lo zucchero, lo yogurt bianco, l'estratto di vaniglia e la panna montata. Coprite la base biscottata con la crema allo yogurt fino ad uno spessore di circa 2 cm e poi riponete la torta fredda in frigorifero per 15 minuti.

crema allo yogurt sopra alla base biscottata

6.) Sfilate i due strati di gelatina alla frutta dalla teglia a cerniera più piccola e metteteli al centro della crema allo yogurt.

due strati di gelatina alla frutta

7.) Ora coprite il doppio strato di gelatina alla frutta con la restante crema allo yogurt bianco.

crema allo yogurt bianco

8.) Lavate e tagliate il pluriball in modo che abbia il diametro della teglia a cerniera più grande. Disponetelo delicatamente sulla crema allo yogurt e premete leggermente in modo che le bolle d'aria premano nello yogurt bianco. Poi mettete la torta fredda con il pluriball in frigorifero per almeno 4 ore.

torta fredda con pluriball

9.) Togliete la torta fredda dalla teglia a cerniera e staccate delicatamente l'involucro di pluriball.

pluriball

10.) Riempite due sac à poche con le salse alla frutta e decorateci la torta fredda spargendole sui singoli fori come desiderate.

torta fredda con gelatina alla frutta

Grazie ad ingredienti semplici come il pluriball, alla gelatina alla frutta e alla crema allo yogurt, un dolce senza forno diventa un tripudio di colori e sapori!

Vi piacciono le prelibatezze colorate? Allora fate un tuffo nell'infanzia con la nostra deliziosa torta di gelatina.

Commenti

Scelti per voi