Questa pasta arriva direttamente dalla sac à poche. Mmmm!

Éclair in francese  significa "fulmine". La parola è giunta in pasticceria per indicare una pastarella talmente buona che viene divorata in pochi secondi! Anzi, sicuramente ci si impiega molto di meno a mangiare queste paste deliziose che a prepararle. E tuttavia lo sforzo vale la pena...

Cosa vi serve:

Per la pasta:

  • 200 ml di acqua
  • 70 g di burro
  • un poco di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 140 g di farina
  • 4 uova

Per la crema alla vaniglia:

  • 500 ml di latte
  • 60 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di aroma alla vaniglia
  • 2 tuorli
  • 1-2 cucchiai di rum
  • 60 g di polvere per pudding alla vaniglia
  • 250 g di panna

Per guarnire:

  • 2-3 cucchiai di marmellata di albiccocche

Per la glassa:

  • 160 ml di panna
  • 200 g di cioccolata
  • 1 cucchiaio di miele

Per guarnire:

  • 60 g di nocciole
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di miele

Come procedere:

1.) La massa:

  • Cuocere il burro con l'acqua, lo zucchero e un poco di sale.
  • Aggiungere la farina e mescolare fino a formare un composto morbido.
  • Versare l'impasto in una ciotola e aggiungere le uova, uno alla volta, in modo che l'impasto diventi morbidissimo.
  • Trasferire l'impasto in una sacca da pasticcere e realizzare delle sorte di "bastoncini" su una teglia foderata di carta da forno. Cuocere infine in forno preriscaldato a 190 °C per 30 minuti.
  • Tenere il forno completamente chiuso, altrimenti gli Éclair potrebbero "collassare".
  • Lasciare che gli Éclairs si raffreddino nel forno e, una volta che si saranno raffreddati, tirarli fuori.

2.) La crema:

  • Aggiungere alla polvere per pudding, 200 ml di latte, due tuorli d'uovo e l'aroma alla vaniglia, mescolate e aggiungete il tutto in una casseruola in cui avrete precedentemente bollito 300 ml di latte con lo zucchero e il rum. Mescolare tutto fino a formare una massa cremosa.
  • Rimuovere quindi la pentola dal fornello, coprirla con una pellicola alimentare trasparente e lasciar raffreddare il tutto.  
  • Trasferire quindi la crema raffreddata in una ciotola, utilizzare la fruste per mescolarla ancora e quindi unirla delicatamente alla panna montata.
  • Riempire con questo composto una sac à poche munita di un beccuccio lungo, sottile e appuntito.

3.) Comporre gli Éclairs:

  • Utilizzare la crema per riempire gli Éclair fin quando la crema non appare dai buchi, in modo che sia chiaro che la farcia è sufficiente. 

  • Quindi immergere la superficie degli Éclair nella marmellata di albicocche riscaldata e lasciarla asciugare leggermente.

4.) La glassa:

  • Bollire la crema con il miele e aggiungere il cioccolato tritato. Lasciare che si sciolga e quindi mescolare. Immergere gli Éclair nel cioccolato in modo che si formi una glassa.
  • Infine, si possono guarnire gli Éclair con nocciole tritate, precedentemente tostate con burro e miele.

Quando avrete finito... il risultato sarà degno di una pasticceria. Attenzione solo a non fare indigestione... queste paste andranno a ruba! Provare per credere. 

Commenti

Scelti per voi