Filetto alla Wellington | Filetto di manzo con spinaci freschi in fragrante pasta sfoglia

Il filetto alla Wellington è un piatto di carne in cui il filetto di manzo tenero viene servito avvolto in croccante pasta sfoglia. Un piatto che diventa ancora più delizioso se si aggiungono delle foglie di spinaci freschi. Servito su un purè di patate cremoso e un sughetto saporito, questo filetto alla Wellington fa venire l'acquolina in bocca.

Cosa vi serve:

Per il filetto di manzo e il sugo:

  • 1 filetto di manzo
  • Sale e pepe
  • Olio vegetale per friggere
  • 2-3 rametti di rosmarino fresco
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 200 ml di vino rosso
  • ca. 1-2 l di brodo di carne

Per gli spinaci:

  • 2 CC di burro
  • 1 cipolla a dadini
  • 1 spicchio d'aglio tritato finemente
  • 500 g di foglie di spinaci freschi
  • Sale e pepe
  • Noce moscata

Per il purè di patate:

  • 400 g di patate farinose
  • Sale
  • Noce moscata
  • 2 CC di burro
  • 250 ml di latte

Inoltre:

  • 3-4 rotoli di pasta sfoglia, a seconda delle dimensioni del filetto di manzo
  • 1-2 uova separate da spennellare

Come procedere:

1. Togliete il grasso, i tendini e le punte dal filetto di manzo. Quindi condite il pezzo di carne con sale e pepe e fatelo dorare in padella su entrambi i lati con i rametti di rosmarino e l'olio.

Filetto di manzo in padella con olio e rosmarino

2. Lasciare riposare il filetto di manzo su una griglia dopo questa prima cottura, in modo che possa raffreddarsi un po' prima di un'ulteriore lavorazione.

Filetto di manzo alla griglia

3. Tagliate in fette sottili sia la carota che il porro e fateli soffriggere insieme al grasso e ai tendini della carne con un filo d'olio e un po' di rosmarino in padella. Salate e poi aggiungete il concentrato di pomodoro, ma senza cuocerlo troppo altrimenti diventa amaro. Infine sfumate con il vino rosso.

Verdure in padella

Fate ridurre il sugo, quindi aggiungete il brodo di carne e continuate la cottura a fuoco medio mentre proseguite con gli altri passaggi.

4. Fate soffriggere la cipolla nel burro, poi aggiungete le foglie di spinaci freschi e l'aglio. Condite con sale, pepe e noce moscata. Fate cuocere gli spinaci con il coperchio chiuso, finché ne diminuisce il volume. Quindi scolateli e lasciateli raffreddare in una scodella.

Spinaci cotti in scodella

5. Ricavate dei cerchi di 4-5 cm dalla pasta sfoglia.

Cerchi di pasta sfoglia

6. Spennellate i cerchi di pasta con l'albume d'uovo e attaccateli insieme disponendoli a strisce leggermente sovrapposti: è importante creare una maglia unita per poi poterci avvolgere il filetto di manzo.

Cesrchi di pasta sfoglia disposti uno accanto all'altro sulla carta da forno

7. Distribuite le foglie di spinaci freschi cotti in padella sui cerchi di pasta sfoglia attaccati insieme.

Spinaci cotti disposti sui cerchi di pasta sfoglia

8. Appoggiate il filetto di manzo al centro degli spinaci.

Filetto di manzo al centro degli spinaci

9. Con l'aiuto della carta da forno arrotolate i cerchi di pasta sfoglia intorno al filetto di manzo con spinaci, esercitando una leggera pressione sul rotolo che ne risulta.

Filetto alla Wellington avvolto nella carta da forno

10. Richiudete la pasta sfoglia sui lati, come se fosse un pacchetto regalo.

Suggerimento: tagliate i lati della pasta prima di arrotolarla, in modo da poterla ripiegare più facilmente in seguito.

Spennellate il tuorlo d'uovo sulla pasta sfoglia prima di infornare il filetto alla Wellington per 30-40 minuti a 200 °C in forno statico.

Uovo sbattuto spalmato sulla pasta sfoglia del filetto alla Wellington

11. Nel frattempo, sbucciate le patate e fatele bollire in acqua salata. Poi scolate l'acqua e lasciate evaporare il calore. Poi schiacciatele e mecolatele con latte e burro fino ad ottenere una massa cremosa e insaporite il purè di patate con sale e noce moscata.

Purè di patate in pentola

12. Lasciare riposare il filetto alla Wellington per 10-15 minuti prima di affettarlo. Per gustarlo alla temperatura perfetta, occorre un termometro - la temperatura al cuore della carne dovrebbe essere di 56-58°C al momento del taglio.

Filetto alla Wellington con pasta sfoglia e spinaci freschi

13. Passate il sugo al setaccio e servitelo con purè di patate e una fetta di filetto alla Wellington.

Fette di filetto alla Wellington con purè di patate

Tagliare la pasta sfoglia in piccoli cerchi prima di arrotolarla e attaccarla grazie all'albume è un'idea semplice ma che da al filetto alla Wellington un aspetto speciale. Inoltre all'interno abbiamo aggiunto un tocco vegetale: gli spinaci freschi che avvolgono il succoso filetto di manzo si armonizzano perfettamente con il gusto del piatto. Filetto alla Wellington con spinaci freschi su letto di purè di patate - non si può desiderare di meglio!

Commenti

Scelti per voi