Birra e brace: il filetto di maiale in crosta di crema di patate.

Una delle attività più entusiasmanti della bella stagione è sicuramente il barbecue. Che sia in famiglia o con gli amici, il piacevole incontro all'aria aperta, sul balcone o in giardino l'abbinamento birra e brace regala sempre grandi emozioni. Per non parlare della gioia per il palato con tutte le insalate, salse e altri contorni. Questa ricetta con tenero filetto di maiale convince grazie alla meravigliosa crosta di patate fragranti e lo speciale aroma affumicato, conferito dal tagliere legno.

Cosa vi serve:

  • 1 tagliere legno (idealmente di noce americano)
  • 1 bottiglia di birra
  • 800 g di filetto di maiale
  • Sale e pepe
  • 2 patate di dimensioni medie
  • 2 scalogni
  • 1 spicchio d'aglio tritato
  • 2 tuorli d'uovo
  • 50 g di formaggio spalmabile
  • 2 cucchiai di pangrattato

Come procedere:

1.) Immergete il tagliere legno nella birra per almeno 2 ore.

2.) Pulite il filetto di maiale (togliendo tendini, grasso e pelle dalla carne), tagliatelo in 3 pezzi e appiattitelo leggermente con le mani. Condite la carne con sale e pepe.

3.) Sbucciate le patate e grattugiatele in una scodella. Aggiungete lo scalogno tritato, l'aglio tritato, 2 tuorli d'uovo, il formaggio spalmabile e il pangrattato. Condite il tutto con sale e pepe e mescolate il composto sino ad ottenere una crema di patate.

4.) Posizionate il tagliere legno sulla griglia barbecue e grigliate brevemente. Girate il tagliere legno e appoggiateci i 3 pezzi di filetto di maiale. Grigliate per circa 7 minuti. Girate i filetti e spalmate la crema di patate sul lato grigliato. Continuate a grigliare per altri 4-5 minuti fino a quando la crosta diventa croccante.

Servite il filetto di maiale sul tagliere legno, facendo attenzione, poiché è ancora caldo! Una grande ricetta di carne alla griglia, che fa brillare gli occhi soprattutto agli amanti di birra e brace. La croccante crema di patate completa il tenero filetto di maiale alla grande. Imperdibile!

Qui invece trovate la ricetta dell'arrosto di maiale estivo del video bonus.

Cercate anche voi ottenere uno speciale aroma affumicato e speziato per la prossima grigliata di carne o di pesce?

Il bello di questi taglieri in legno è che la carne o il pesce non brucia velocemente durante la cottura e non rischia di attaccarsi alla griglia barbecue. I taglieri permettono infatti di cuocere lentamente il cibo senza che la parte esterna si bruci, ma lasciando cibo sul barbecue succoso.

Ecco come funziona: basta mettere il tagliere in acqua per almeno 2 ore prima della grigliata di carne o di pesce. Oppure optate per birra, succo d'arancia, vino, whisky, rum o succo di mela se cercate dei sapori più ricercati. Una volta pronto, posizionate il tagliere direttamente sulla fiamma per 2 o 3 minuti, fino a quando inizia ad emettere un leggero fumo. Poi si può coprire il barbecue e lasciar cuocere indirettamente tramite griglia barbecue.

L'unico accorgimento da seguire è assicurarsi che il tagliere legno non sporga oltre il bordo della griglia barbecue, altrimenti potrebbe bruciare. I taglieri che non sono state utilizzati ma sono già state imbevuti possono essere congelati, così in occasione del prossimo barbecue saranno già pronti all'uso. I taglieri in legno, inoltre, sono adatti anche per servire la grigliata di carne o di pesce, basta appoggiarli su una superficie ignifuga se sono ancora caldi.

Commenti

Scelti per voi