Incantevoli fiori di zucchina e pasta sfoglia con melanzane grigliate.

Chi invita degli ospiti a casa propria, spesso riceve un regalo come ringraziamento per l'ospitalità, ad esempio un mazzo di fiori. Come simbolo di ospitalità, sapevate che anche i padroni di casa possono regalare dei fiori agli ospiti? Si tratta di fiori di zucchina molto speciali, che formano una torta salata.

Come procedere:

  • 1/2 zucchina
  • 1/2 melanzana
  • Sale e pepe
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 pasta sfoglia
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo


Come procedere:

1.) Tagliate mezza zucchina e mezza melanzana a fettine e conditele con olio, sale e pepe.

2.) Grigliate bene le fette di zucchine e melanzane su entrambi i lati.

3.) Prendete una rotella tagliapizza e tagliate la pasta sfoglia in quattro strisce lunghe di circa 5 x 25 cm.

4.) Tagliate il prosciutto cotto a quadretti e cospargeteli sulle quattro strisce di pasta sfoglia insieme al formaggio grattugiato.

5.) Disponete le fette di zucchine grigliate su una delle strisce di pasta sfoglia e arrotolate la pasta su se stessa nel senso della lunghezza in modo da formare una specie di fiore.

6.) Ora mettete altre fette di zucchine grigliate sulla striscia di pasta sfoglia successiva e arrotolate anche questa intorno al fiore arrotolato in precedenza, in modo che i due fiori di zucchina ne formino uno più grande.

7.) Mettete invece sulle ultime due strisce di pasta sfoglia le fette di melanzane grigliate e ripetete il procedimento di arrotolare entrambe per ottenere un grande fiore.

8.) A questo punto sbattete un uovo e spennellatelo su tutta la pasta sfoglia prima di cuocere la torta salata per 20 minuti a 190 °C in forno ventilato.

Questi graziosi fiori di zucchina, pasta sfoglia e melanzane grigliate sono una sorpresa gradita per ogni ospite, ma è anche una torta salata perfetta da gustare in famiglia o da soli.

Se volete servirli con i fiori di patate del secondo video, potete trovare la ricetta qui.

Commenti

Scelti per voi