Frittelle al forno con crema al limone, mirtilli neri e menta piperita

Avete mai sentito parlare di un Dutch Baby? Letteralmente significa bambino olandese, ma in realtà sono delle crepes dolci anche chiamate frittelle al forno. Ma non è una semplice crespella, perché assomiglia più a una vera e propria torta. La magia di queste frittelle al forno sta proprio nella lievitazione. Noi abbiamo abbinato questa delizia a una crema al limone - un tocco estivo alle solite ricette dolci.

Cosa vi serve:

Per le frittelle al forno:

  • 4 uova
  • 130 g di farina
  • 240 ml di latte
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 25 g di burro

Per la crema al limone:

  • 150 ml di succo di limone
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 40 g di burro

Per la decorazione:

  • Fette di limone
  • Mirtilli neri
  • Menta piperita
  • Zucchero a velo

Come procedere:

1.) Prima fate riscaldare il forno a 210 °C sopra e sotto, mettendo la padella in ghisa già in forno a scaldare. In una scodella, sbattete le uova con l'estratto di vaniglia e un pizzico di sale. Aggiungete la farina e continuate a mescolare sino ad ottenere un impasto omogeneo. Quindi aggiungete gradualmente anche il latte.

2.) Togliete le pentole calde dal forno e ungete entrambe con il burro in modo uniforme. Quindi versate l'impasto delle crepes dolci in parti uguali nelle pentole e fate cuocere le frittelle al forno statico a 210 °C per circa 15 minuti fino a quando non saranno lievitate e diventate dorate.

3.) Nel frattempo potete preparare la crema al limone. Mettete la scorza e il succo di limone in un pentolino.

Suggerimento: Un trucco perfetto per ottenere il succo di limone fresco è quello di far rotolare il limone più volte sul piano di lavoro, applicando una leggera pressione con il palmo della mano, in modo che la polpa si ammorbidisca all'interno. Poi infilando uno spiedino di legno o uno stuzzicadenti nel limone e basterà spremere il succo attraverso il foro.

4.) Aggiungete le uova, lo zucchero, il burro, l'amido di mais e mescolate con una frusta. Mettete la pentola sul fuoco e fate riscaldare la miscela di ingredienti per almeno 5 minuti a fuoco medio, mescolando in continuazione. Fate però attenzione che la crema al limone non bolla. Dopo circa 10 minuti dovrebbe raggiungere la consistenza ideale.

5.) Quindi passate la crema al limone al setaccio e copritela con la pellicola trasparente. Lasciate riposare per circa 5 minuti. Dopodiché versate la crema al limone in barattolo e mettetela in frigorifero.

Suggerimento: conservate la crema di limone in luogo fresco, affinché duri per circa una settimana.

Basterà aggiungere sulle frittelle al forno un po' di crema al limone, qualche fetta di limone, mirtilli neri e foglie di menta piperita con una spolverata di zucchero a velo, per portare in tavola un leggero e fruttato dolce estivo.

Non ne avete mai abbastanza del gusto agrumato del limone? Qui trovate la ricetta della meringa al limone del video bonus.

Commenti

Scelti per voi