Pizza, hot dog, caprese e torta pavlova: 4 deliziose ghirlande natalizie

Queste 4 ricette dimostrano che le ghirlande natalizie non vanno solo appese alle porte o messe al centro della tavola natalizia, ma si possono anche mangiare! Dolci o salate, come pizza, hot dog o insalata, queste 4 ghirlande natalizie vi faranno leccare i baffi!

1.) Ghirlanda di pizza

Cosa vi serve:

Per la pasta per pizza:

  • 250 g di farina
  • 10 g di zucchero
  • 4 g di lievito
  • 125 g di acqua tiepida
  • 5 g di sale
  • 1 cucchiaino di olio

Infine:

  • 80 g di salsa di pomodoro
  • 100 g di mozzarella per pizza
  • 1/2 peperone
  • 10 fette di salame
  • Rucola
  • 50 g di parmigiano reggiano

Come procedere:

1.1) Preparate la pasta per pizza. Mettete la farina e l'impasto in una ciotola, aggiungete l'acqua tiepida e impastate il tutto. Aggiungete sale e olio e continuate a impastare. Poi fate lievitare la pasta per pizza mettendola coperta in un posto caldo e aspettate 30 minuti, oppure lasciatela tutta la notte nel frigorifero.

1.2) Stendete la pasta per pizza e fate dei tagli al centro a forma di stella.

1.3) Spalmate la salsa di pomodoro e aggiungete la mozzarella per pizza.

1.4) Riempite l'impasto con il peperone e le fette di salame.

1.5) Piegate le estremità della stella verso l'esterno.

1.6) Spalmate un uovo sull'impasto per pizza e fate cuocere questa ghirlanda di pizza in forno per 10 minuti a 200 °C con riscaldamento superiore e inferiore. Decorate la prima delle ghirlande natalizie con rucola, parmigiano reggiano e il peperone.

2.) Ghirlanda caprese

Cosa vi serve:

  • 750 g di pomodorini
  • 750 g mozzarelline
  • Olio d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di origano
  • Qualche foglia di basilico
  • 100 ml di aceto balsamico

Come procedere:

2.1) Mettete i pomodorini e le mozzarelline in una ciotola. Aggiungete l'origano, l'olio d'oliva, sale e pepe e mescolate il tutto.

2.2) Versate l'aceto balsamico in una ciotola e posizionatela al centro del piatto. Poi mettete la caprese di pomodorini e mozzarelline intorno alla ciotola e decorate con delle foglie di basilico. Ecco la ghirlanda caprese!

3.) Ghirlanda di hot dog

Cosa vi serve:

Per la pasta di pizza:

  • 250 g di farina
  • 10 g di zucchero
  • 4 g di lievito
  • 125 g d'acqua tiepida
  • 5 g di sale
  • 1 cucchiaini di olio

Infine:

  • 8 wurstel
  • 1 uovo

Come procedere:

3.1) Preparate la pasta per pizza. Mettete la farina e l'impasto in una ciotola, aggiungete l'acqua tiepida e impastate il tutto. Aggiungete sale e olio e continuate a impastare. Poi fate lievitare la pasta per pizza mettendola coperta in un posto caldo e aspettate 30 minuti, oppure lasciatela tutta la notte nel frigorifero.

3.2) Stendete la pasta per pizza a forma di quadrato, poi avvolgetela fino a creare un rotolo e, infine, tagliatela in 4 porzioni.

3.3) Srotolate due porzioni di pasta per pizza e create un cerchio su una teglia rivestita con carta da forno.

3.4) Fate a metà i wurstel e metteteli nel cerchio di pasta per pizza, l'uno accanto all'altro.

3.5) Srotolate le altre due porzioni di pasta per pizza e con queste ricoprite il cerchio.

3.6) Premete la pasta per pizza negli spazi vuoti e capovolgete ogni wurstel con la pasta per pizza.

3.7) Spalmate un uovo sulla pasta per pizza e fate cuocere la ghirlanda di hot dog in forno a 180 °C con riscaldamento superiore e inferiore per 10 minuti.

4.) Ghirlanda di torta pavlova

Cosa vi serve:

Per la torta pavlova:

  • 6 albumi a temperatura ambiente 
  • 320 g di zucchero
  • 1 cucchiaio (circa 5 g) di amido di mais
  • 1/2 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Infine:

  • 100 g di zucchero
  • 100 ml d'acqua
  • 30 g di ciliegie
  • 1 EL di mirtilli rossi
  • 100 g di formaggio fresco
  • 200 g di panna montata
  • Rosmarino

Come procedere:

4.1) Riscaldate il forno a 120 °C con riscaldamento superiore e inferiore. Montate gli albumi per 6- 7 minuti e aggiungete gradualmente lo zucchero. Aggiungete il succo di limone, l'estratto di vaniglia e l'amido di mais. Montate fino ad ottenere un impasto denso.

4.2) Stendete l'impasto a forma di cerchio su una teglia rivestita con carta da forno (diametro esterno di 25 cm e diametro interno di 10 cm). Fate cuocere in forno per 1 ora e 1/2. Poi spegnete il forno e lasciateci raffreddare la torta dentro.

4.3) Fate cuocete l'acqua con lo zucchero, poi fate raffreddare e aggiungete le ciliegie. Poi scolate l'acqua zuccherata, passate le ciliegie nello zucchero e fatele asciugare.

4.4) Unite la panna montata, i mirtilli rossi e il formaggio fresco e spalmate questa crema sulla torta pavlova e decoratela con le ciliegie zuccherate, semi di melagrana e rosmarino.

Quale di queste ghirlande natalizie è la vostra preferita? Niente paura, se non riuscite a scegliere, 3 di queste ghirlande formano un menù completo: la ghirlanda caprese come antipasto, la ghirlanda di pizza o di hot dog come piatto principale e, infine, come dessert la ghirlanda di torta pavlova. Un menù per chiudere le feste davvero originale!

Qui trovate la ricetta della ghirlanda di Nutella del video bonus.

Commenti

Scelti per voi