Incantevoli opere d'arte con l'intaglio di frutta e verdura.

Chiunque è in grado di sistemare frutta e verdura su un vassoio in modo più o meno creativo. Gli esempi che seguono vi mostreranno come è possibile lavorare in modo meraviglioso frutta e verdura per creare vere e proprie opere d'arte. Che si tratti di una decorazione a buffet o del pezzo forte del menù per la festa di compleanno dei bambini - con queste idee creative tutto è possibile!

1.) Cigno di mela rossa

Cosa vi serve:

  • Mela rossa
  • Stuzzicadenti

Come procedere:

1.1) Tagliate una mela rossa a metà. Tagliate un cuneo sul lato sinistro e destro di una metà. Tagliate un ulteriore cuneo da ciascuno dei due cunei. Ripetete il tutto due volte.

1.2) Disponete a ventaglio i cunei tagliati a mo' di ali.

1.3) Ritagliate la testa e il collo del cigno dall'altra metà della mela rossa.

1.4) Inserire uno stuzzicadenti nel "corpo del cigno" per fissare il collo ad esso. Utilizzate i semi della mela rossa per gli occhi. Dalla mela rossa rimanente intagliate una cresta di piume per la testa, intagliando un po' la testa sulla parte superiore in modo da fissare la cresta.

2.) Cactus di cetrioli

Cosa vi serve:

  • Cetriolo
  • Spiedino di legno

Come procedere:

2.1) Tagliate 2/3 di un cetriolo e tagliate il pezzo a metà nel senso della lunghezza. Posizionate due spiedini di legno, uno ad ogni lato del cetriolo a metà. Tagliate il cetriolo a fettine regolari (di circa 0,5 cm) ma non fino in fondo, fermando la lama sugli spiedini di legno che servono appunto a non tagliare completamente il cetriolo. Ripetete il procedimento con altre metà di cetrioli.

2.2) Spostate gli spiedini di legno e disponete il cetriolo a fettine a forma di cerchio, come fosse una di quelle molle arcobaleno, e fissatelo con uno stuzzicadenti.

2.2) Ora costruite una piccola torre sovrapponendo più corone di cetriolo. Un ravanello intagliato a forma di fiore, infine, coronerà queste opere d'arte.

3.) Rosa di mandarini

Cosa vi serve:

  • Mandarino
  • 1 cetriolino sottaceto

Come procedere:

3.1) Sbucciate un mandarino e tagliate a metà ogni spicchio in senso longitudinale.

3.2) Posizionate gli spicchi di mandarino a metà su un piatto uno sopra l'altro come se fossero dei petali di fiore

3.3) Tagliare circa 1/3 della lunghezza di un cetriolino sottaceto. Tagliatelo in quattro pezzi uguali e intagliateli con cura per creare un effetto foglia a ventaglio. Ora disponete queste foglie di cetriolino sottaceto intorno alla rosa di mandarino.

4.) Bussola di mela rossa

Cosa vi serve:

  • Mela rossa

Come procedere:

Tagliate diversi cunei nidificati dalla mela rossa intorno alla base del fusto su quattro lati. Apriteli a ventaglio.

5.) Farfalla di melone cantalupo

Cosa vi serve:

  • Melone cantalupo

Come procedere:

5.1) Tagliate un melone cantalupo a metà, rimuovete i semi e tagliatelo a fette. Tagliate poi queste fette di nuovo a metà trasversalmente.

5.2) Tagliate le fette di melone cantalupo in modo da separare la polpa dalla buccia, ma non fino alla fine. È importante che la polpa resti attaccata alla buccia ad un'estremità. Eventualmente tagliate un ulteriore pezzo di ali.

5.3) Tagliate longitudinalmente ogni fetta di melone cantalupo, ma non completamente. Una parte di buccia deve restare attaccata. Ora aprite le due metà di ogni fetta di melone e le farfalle sono pronte.

6.) Scale di cetriolo

Cosa vi serve:

  • Cetrioli
  • Spiedini di legno
  • Pomodori pachino

Come procedere:

6.1) Per le scale di cetriolo è necessario un pezzo di cetriolo lungo circa 10 cm. Tagliate un po' di buccia da un lato e dimezzate il cetriolo nel senso della lunghezza.

6.2) Tagliate ora il cetriolo a fette di circa 0,5 cm di spessore. Ora infilate uno spiedino di legno attraverso tutte le fette. Aprite a ventaglio le fette di cetriolo in modo che ogni "scala a chiocciola" possa stare in piedi da sola e guarnite il tutto con dei pomodori pachino.

7.) Stella di porro

Cosa vi serve:

  • Porri
  • Stuzzicadenti

Come procedere:

7.1) Tagliate il porro in fette diagonali.

7.2) Infilate uno stuzzicadenti al centro di ogni fetta diagonale di porro e apritela a ventaglio facendo girare ogni rondella. Queste graziose stelle di porro possono essere infilate su pezzi di cetriolo e coronate con dei pomodori pachino.

8.) Orsetto si arancia

Cosa vi serve:

  • Arance
  • Spiedini di legno
  • Chiodi di garofano

Come procedere:

8.1) Tagliate la parte superiore e inferiore di un arancia. Dalla parte inferiore ritagliate con cura due piccoli cerchi, che diventeranno le orecchie dell'orso.

8.2) Tagliate leggermente la parte superiore in alto e inseriteci le orecchie. Infilate due chiodi di garofano nella buccia d'arancia a mo' di occhi, sopra al picciolo che è il naso. Il musetto dell'orso è pronto!

8.3) Tagliate la polpa dell'arancia con un coltello lungo la buccia. Sfilatela e tagliatela a cubetti.

8.4) Tagliate un cuneo e una fessura dalla buccia d'arancia per formare le due zampe superiori. Ritagliate un po' la parte posteriore per fissarci la testa. Riempire la pancia dell'orso con i cubetti d'arancia.

8.5) Infilatela parte inferiore della buccia d'arancia che avete tagliato in precedenza su uno spiedino in legno: non sembra un grazioso ombrellino?

In realtà è un peccato mangiare queste piccole opere d'arte. L'intaglio di frutta e verdura è una vera e propria arte da tempo affermatasi in molti Paesi asiatici. Ma inizia a riscuotere successo anche in Italia soprattutto in occasione di buffet o cene particolari.

Commenti

Scelti per voi