Mousse all'arancia: il dolce al cucchiaio servito in cestino di frutta con arance essiccate

Quando le giornate invernali sono particolarmente grigie e fredde, non c'è altra soluzione che rifugiarsi in un delizioso dessert! Oggi vi presentiamo una mousse all'arancia con sciroppo all'arancia e scorza di arancia candita, il tutto servito in un grazioso cestino di frutta realizzata con le arance essiccate. Un gustoso dolce al cucchiaio ispirato alla regina indiscussa della vitamina C!

Porzioni: 1
Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 300 min
Difficoltà: moderata

Cosa vi serve:

Per la mousse all'arancia:

  • 2 arance (da premere)
  • 100 ml di panna montata
  • 2 fogli di gelatina (6,4 g)
  • 50 g di zucchero

Per il cestino  fruttiera:

  • 2 arance
  • 125 ml di acqua
  • 125 ml succo d'arancia
  • 250 g di zucchero

Inoltre:

  • 2 ciotole (⌀ 14 e 12 cm)

Come procedere:

1. Per creare il cestino di frutta, tagliate due arance a fette spesse circa 3 mm. Versate acqua, succo d'arancia e zucchero in una pentola e fate cuocere. Sbollentate leggermente le fette di arancia nella miscela, poi asciugatele. Mettete da parte il succo d'arancia.

Arance in un fondo di succo d'arancia e zucchero

2. Rivestite una scodella di vetro con la carta da forno e le fette d'arancia.

Ciotola rivestita con fette di arancia

3. Appoggiate una scodella di vetro più piccola sulle fette d'arancia per fare pressione e fate cuocere in forno ventilato a 100 °C per 2 ore con lo sportello leggermente aperto (in cucina si diffonderà una piacevole fragranza agrumata).

Fette d'arancia in forno

4. Grattugiate la scorza di arancia in una ciotola, poi tagliate la scorza di un'altra arancia con un pelapatate e mettetela da parte. Spremete le due arance.

5. Unite il succo d'arancia con zucchero, gelatina precedentemente messa in ammollo, in un pentolino e fate cuocere. Togliete la pentola dal fuoco e fate raffreddare.

Miscela di succo d'arancia, gelatina e zucchero

6. Montate la panna. Poi mescolate la panna montata con la scorza di arancia grattugiata al punto 4 e unite il tutto alla miscela del punto 5.

Panna montata e buccia d'arancia

7. Ora ritorniamo alle arance essiccate. Dopo averle fatte essiccare per 2 ore, toglietele dal forno e con un panno asciugate il succo d'arancia in eccesso, poi rimettete il cestino di frutta in forno per altre 3 ore. La durata di questo passaggio varia in base allo spessore delle fette d'arancia, quindi di tanto in tanto aprite il forno e controllate.

Arance essiccate

9. Sbollentate la scorza di arancia tagliata con il pelapatate del punto 4 nella miscela del punto 1, poi fatela essiccare in forno fino a farla diventare croccante.

10. A questo punto preparate lo sciroppo all'arancia, riducendo la miscela del punto 1 fino ad ottenere una consistenza molto densa.

Mousse all'arancia con scorza d'arance candite servita in una fruttiera di arance essiccate

Ora versate la mousse all'arancia nel cestino di frutta realizzato con le arance essiccate, cospargetela di sciroppo all'arancia e decorate con scorze d'arance candite. Un dolce al cucchiaio goloso e ricco di vitamine!

Cercate altre ricette dolci con gli agrumi? Provate questo tiramisù all'arancia!

Commenti

Scelti per voi