Pastasciutta del cacciatore: un piacere per gli occhi e per il palato.

Lo "Jägerschnitzel" (la "cotoletta panata del cacciatore") è una grande classico della cucina tedesca e mitteleuropea. Alla comune Schnitzel (equivalente della nostra cotoletta alla milanese) vengono aggiunti funghi, panna e pomodoro: un'esplosione di sapore! Oggi vi presentiamo una variante che forse dividerà i più: alcuni penseranno che si tratti di un piatto piuttosto "audace", altri l'adoreranno al primo boccone. Qualunque siano i vostri gusti, si tratta di una soluzione originale, gustosissima e fuori dal comune per servire un bel piatto di pastasciutta! Pancia mia fatti capanna! 

Cosa vi serve: 

  • 200 g di pasta
  • 1 petto di pollo
  • 80 g di farina
  • 3 uova sbattute
  • 150 g di pangrattato
  • 5 cucchiai di olio vegetale
  • Un poco di di olio d'oliva
  • 2 cipolle a pezzetti
  • 1 spicchio d'aglio a pezzetti
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 500 g di funghi tagliati a metà
  • 100 ml di brodo di carne
  • 100 g di panna 
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • Parmigiano per guarnire

Come procedere:

  1. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata - ad esempio, delle fettuccine o tagliatelle, come nel video. 
  2. Tagliare il petto di pollo a strisce verticali, e poi passarle nella farina, nelle uova e nel pangrattato. Friggerle nell'olio vegetale fino a doratura, girandole da entrambi i lati. Scolare e mettere da parte. 
  3. In una casseruola, versare la cipolla, l'aglio, il pomodoro e i funghi. Cuocere, girando di tanto in tanto. 
  4. Una volta che il composto avrà cominciato ad addensarsi, aggiungere il brodo di carne e successivamente la panna. Continuare a cuocere, e infine aggiustare di sale e pepe. 
  5. Versare la pasta nella salsa di funghi, aggiungere la salsa di soia e girare per bene per amalgamare il tutto. 
  6. Adagiare le strisce di pollo fritto sopra la pasta, e, a seconda del gradimento, spolverare con del parmigiano. 

Se desiderate una versione più leggera, potete anche eventualmente eliminare la carne, oppure i funghi. Oppure il pomodoro... Qualunque sia la vostra soluzione, siamo sicuri che con un piatto così originale non lascerete indifferenti i vostri commensali! Buon appetito!

Commenti

Scelti per voi