Creative polpette fritte di spaghetti e sushi con polpette di carne.

Un bel piatto di pasta al pomodoro o col ragu di carne e una spolveratina di parmigiano è sempre il piatto migliore. Si tratta di un piatto facile da preparare e che piace praticamente a tutti. Ma per cambiare un po' queste due ricette vi mostrano come preparare la pasta in modo decisamente creativo.

1.) Polpette fritte di spaghetti

Cosa vi serve:

  • 450 g di spaghettini
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 500 g di ricotta
  • 100 g di pangrattato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 100 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento:

  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Ragu di carne
  • Prezzemolo

Come procedere:

1.1) Cuocete gli spaghettini  e scolateli, versandoli in una scodella.

1.2) Aggiungete tutti gli altri ingredienti e mescolate.

1.3) Aiutandovi idealmente con un porzionatore da gelato e le mani, formate delle palline di pasta e friggetele per circa 3 minuti in olio caldo a 160°C circa.

Scolate le polpette fritte e servite la polpette al sugo di pomodoro o con ragu di carne, parmigiano reggiano grattugiato e prezzemolo fresco.

2.) Sushi di spaghetti

Cosa vi serve:

  • 200 g di spaghetti
  • 125 g di ricotta
  • 100 ml di conserva di pomodoro in pezzi
  • 15 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 5 polpette di carne (da 20 g ciascuna)
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • Parmigiano Reggiano
  • Basilico 

Inoltre:

  • Tappetino per il sushi
  • Pellicola trasparente

Come procedere:

2.1) Fate cuocere gli spaghetti, scolateli e lasciateli raffreddare un po'. Posizionate la pellicola trasparente in modo che sia aderente al piano di lavoro e stendeteci i singoli spaghetti uno accanto all'altro.

2.2) Tagliate gli spaghetti dritti ad entrambe le estremità in modo da avere un "tappetino di pasta" rettangolare davanti a voi.

2.3) Mescolate la ricotta con la passata di pomodoro e il parmigiano reggiano grattugiato.

2.4) Posizionate il "tappetino di pasta" che è sulla pellicola trasparente sopra un tappetino da sushi. Stendeteci all'incirca 3 cucchiai del composto a base di ricotta sulla parte sinistra della pasta (mantenendo un po' di distanza dal bordo) e metteteci sopra 5 polpette di carne.

2.5) Avvolgete il tutto con l'aiuto del tappetino da sushi. Sfilate la pellicola trasparente, lasciate riposare il rotolo e poi tagliatelo in 5 pezzi uguali.

Guarnite il sushi di spaghetti con la passata di pomodoro, il parmigiano reggiano grattugiato e il basilico fresco.

È così facile aggiungere un po' di varietà al solito pranzo! Spaghetti al sugo di pomodoro o al ragu di carne sono un classico che riscuote sempre successo. Ma in queste varianti speciali hanno un sapore ancora migliore.

Non ne avete mai abbastanza della pasta? Qui trovate la ricetta della pasta sospesa nel vuoto del video bonus.

Commenti

Scelti per voi