Le migliori uova strapazzate: una ricetta omelette con una salsa di soia speciale.

Chi non ama le uova a colazione? Piacciono così tanto che non è mai abbastanza l'ultima ricetta omelette o con le uova strapazzate! La frittata che vi presentiamo oggi, per esempio, ha un tocco asiatico: un gusto speziato ricco gli effetti speciali mentre la cucinate.

Cosa vi serve:

  • 6 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 200 ml di olio vegetale

Per il sugo:

  • Olio per friggere
  • 250 g di carne macinata di manzo
  • 1 peperone rosso tritato finemente
  • 1 cucchiaino d'aglio tritato finemente
  • 1 cucchiaio di zenzero, tritato finemente
  • 3 cucchiai di salsa piccante
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 200 ml di brodo
  • 1 cucchiaino di fecola (mescolata con 2 cucchiai di acqua fredda)

Suggerimento:

  • 2 cucchiaini di aceto
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 porri, tritato finemente

Come procedere:

1.) Sbattete sei uova, mescolate e conditele con un pizzico di sale.

2.) Mettere a scaldare l'olio in padella a 180°C.

3.) Togliete un mestolo (resistente al calore) di olio bollente e tenetelo in mano mentre procedete con il prossimo passaggio.

4.) Versate l'uovo sbattuto velocemente e uniformemente nell'olio bollente nella padella.

5.) Quando avrete assistito alla magia dell'uovo lievitato come una nuvola, versate sulla frittata il mestolo di olio che avete in mano. Le uova strapazzate, in questo modo, lieviteranno ancora di più.

6.) Scolate l'olio in eccesso dalla padella e girate una volta la frittata.

7.) In un'altra padella fate cuocere nel soffritto di cipolla la carne macinata. Aggiungeteci poi peperone, zenzero e aglio, condendo con la salsa di soia e la salsa piccante. Aggiungete gradualmente il brodo e fate rosolare a fuoco lento per circa 20 minuti. Infine aggiungete un cucchiaio di fecola sciolto in due cucchiai di acqua e mescolate il tutto.

8.) Versate il sugo sulla frittata ancora calda in padella e guarnire il tutto con il porro tritato finemente.

Una ricetta omelette così saporita non l'avevate mai vista, vero? E il bello è che preparazione è entusiasmante quanto il gusto.

Se vi è piaciuta anche la ricetta omelette coreana del video bonus, trovate la ricetta qui.

Commenti

Scelti per voi