Ricetta torta di pasta sfoglia con cuore di ganache al cioccolato | Torta in pentola

La pasta sfoglia è una preparazione di base deliziosa, leggera e fragrante che si presta per tantissime ricette dolci e salate. Ma avete mai provato a prepararla da soli? Con le nostre istruzioni sarà una passeggiata! La ricetta torta di oggi è una gustosa torta di pasta sfoglia con un cremoso cuore di ganache al cioccolato e fatta cuocere in pentola!

Suggerimento: la pasta sfoglia fatta in casa è sufficiente per 2-3 torte, l'impasto avanzato può essere anche congelato.

Cosa vi serve:

Per la pasta lievitata:

  • 1 kg di farina (tipo 405)
  • 20 g di sale
  • 80 g di zucchero
  • 60 g di lievito di birra
  • 100 g di burro
  • 300 ml di latte a temperatura ambiente
  • 3 uova

Per il burro maneggiato:

  • 600 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di farina

Inoltre:

  • 40 g di cacao in polvere
  • 40 g di nocciole tritate
  • 1 barretta di cioccolato
  • Pentola (di ca. 17 x 10 cm)
  • Sacchetto da congelatore (da ca. 6 l)

Ganache al cioccolato:

  • 75 g di panna
  • 150 g di cioccolato fondente

Come procedere:

1. Per prima cosa preparate la pasta lievitata. Mettete la farina sul piano di lavoro e formate una cavità al centro. Nella cavità aggiungete sale, zucchero, burro e uova. Fate sciogliere il lievito nel latte, poi aggiungetelo all'impasto. Impastate finché l'impasto non raggiunge una consistenza elastica. Fate riposare l'impasto coperto per 1 ora e ½.

Impasto della pasta lievitata

2. Mettete la pasta lievitata sul piano di lavoro e impastatelo ancora. Formate un quadrato (di circa 30 x 30 cm) e mettetelo in frigorifero per 2 ore.

Pasta lievitata stesa a mano

3. Ora preparate il burro maneggiato. Unite la farina e il burro e mettete l'impasto nel sacchetto da congelatore. Appiattite l'impasto nel sacchetto lasciando 5 cm vuoti. Mettete il sacchetto in frigorifero.

Burro maneggiato

4. Prendete la pasta lievitata dal frigorifero e stendetela formando un rettangolo (di 60 x 30 cm).

Pasta lievitata stesa col matterello

5. Non appena il burro maneggiato in frigorifero raggiunge la temperatura di 15 °C, posizionatelo sulla metà del rettangolo di pasta lievitata. Ripiegate la pasta lievitata sul burro e stendete l'impasto con cura e in modo uniforme.

Pasta lievitata con burro maneggiato

6. Piegate le due estremità del rettangolo verso il centro, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per 45 minuti.

Rettangolo di pasta sfoglia che avvolge il burro maneggiato

7. Per preparare la ganache al cioccolato, riscaldate la panna e versatela sul cioccolato fondente. Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea, poi versatela in uno stampo (simile ad una barretta di cioccolata) e mettetela in frigorifero. 

8. Stendete l'impasto di pasta sfoglia per lungo e ricopritelo di nocciole tritate e cacao in polvere.

Pasta sfoglia con nocciole tritate e cacao in polvere

9. Piegate le due estremità verso il centro e chiudete i bordi premendo con le dita sull'impasto. Avvolgete l'impasto nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per 45 minuti. Ripetete il procedimento altre 5 volte.

Impasto di pasta sfoglia piegato

10. Riscaldate il forno ventilato a 200 °C. Stendete l'impasto di pasta sfoglia con uno spessore di circa 2 cm e tagliatelo in tante strisce.

Impasto di pasta sfoglia tagliato a strisce

11. Posizionate 4-5 strisce di pasta sfoglia sui bordi della pentola, come mostrato nella foto.

Strisce di pasta sfoglia nella pentola

12. Dividete la barretta di cioccolato in 3 parti e posizionatele l'una sopra l'altra, avvolgendo intorno una striscia di pasta sfoglia.

Barretta di cioccolato con pasta sfoglia

13. Posizionate la barretta di cioccolato con la pasta sfoglia al centro della pentola e riempite la pentola fino a metà con altre strisce di pasta sfoglia. Chiudete il coperchio e fissatelo con uno spago alla pentola. Mettete la pentola in forno e fate cuocere per 30 minuti. Vi consigliamo di far cuocere la torta a 200 °C per i primi 25 minuti, poi aprire leggermente il forno per far uscire il calore e ridurre la temperatura a 170 °C e finire di cuocere per altri 25 minuti.

Torta di pasta sfoglia con ganache al cioccolato

Ovviamente, se non volete preparare la pasta sfoglia da soli potete usare quella già pronta. Questa torta di pasta sfoglia con nocciole tritate e un cuore cremoso di ganache al cioccolato è da leccarsi i baffi!

Cercate un'altra ricetta torta con la pasta sfoglia? Allora date un'occhiata a questa torta tedesca con pasta sfoglia panna e ciliegie!

Commenti

Scelti per voi