Delizioso stollen fatto in casa, un classico del menu di Natale tedesco

Oggi vi proponiamo uno dei dolci natalizi tipici della tradizione culinaria tedesca: lo stollen. Il periodo ideale per gustare questo dolce è quello dell'avvento, momento in cui in Germania tutti i supermercati si riempiono di questa delizia. Tuttavia, è possibile realizzare lo stollen anche comodamente nelle vostre case e includerlo nel menu di Natale, la sua preparazione è piuttosto semplice ed il risultato è straordinario. Inoltre, un delizioso stollen fatto in casa è anche un'ottima idea regalo!

Cosa vi serve:

  • 500 g di farina di frumento, tipo 550
  • 100 ml di latte
  • 42 g di lievito
  • 275 g burro a temperatura ambiente
  • 75 g di zucchero
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 5 g di sale
  • Limone grattugiato
  • 300 g di uva passa
  • 80 ml di rum
  • 75 g di mandorle tritate
  • 50 g di buccia di limone candita
  • 25 g di buccia d'arancia candita
  • 50 g di burro fuso
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di amido

Come procedere:

1.) Prima di tutto lavate l'uva passa, asciugatela e mettetela in un contenitore con il rum. Lasciatela almeno per 24 ore nel contenitore, finché il rum non è stato assorbito del tutto. Di tanto in tanto agitate il contenitore.

2.) Il giorno successivo preparate lo stollen. Mettete la farina di frumento in una ciotola e fate un foro al centro in cui aggiungete il latte e il lievito. Mescolate il latte e il lievito con un po' di farina in modo da ottenere un morbido pre-impasto. Copritelo con altra farina e lasciatelo lievitare per 30-90 minuti finché il volume dell'impasto non aumenta e la superficie della farina inizia a spaccarsi.

3.) Nel frattempo preparate le mandorle immergendole nell'acqua bollente per circa 5 minuti, poi scolatele e asciugatele. Aggiungete alla pasta lievitata il burro, lo zucchero, lo zucchero vanigliato, il sale e la scorza di limone. Impastate la pasta lievitata, poi fatela riposare per 30 minuti.

4.) Aggiungete le mandorle tritate, la buccia di arancia e limone candite e l'uva passa e impastate il tutto. Riscaldate il forno a 180-200 °C con riscaldamento superiore e inferiore.

5.) Prendete la pasta lievitata farcita e con le mani realizzate lo stollen. Se l'impasto è troppo bagnato a causa dell'uva passa piena di rum, aggiungete un po' di farina.

6.) Posizionate lo stollen su una teglia rivestita di carta da forno, spalmateci sopra dell'acqua calda e incidete la parte centrale con un taglio. Mettete la teglia in forno per 60 minuti, poi abbassate la temperatura a 170 °C. Assicuratevi che lo stollen non diventi troppo scuro. Se invece il colore è ancora troppo chiaro vuol dire che non è ancora cotto.

7.) Quando è pronto, versate il burro fuso sullo stollen e fate una spolverata di zucchero. Non muovetelo perché potrebbe essere ancora molto fragile. Fatelo riposare nel forno raffreddato. Il giorno successivo ricoprite lo stollen di zucchero a velo e amido, il quale evita che lo zucchero a velo diventi giallo.

Molti sostengono che bisogna aspettare dalle 2 alle 4 settimane per mangiare lo stollen, ma in realtà dopo 2-3 giorni dalla preparazione è già pronto per essere gustato, pertanto si consiglia un tempo di attesa di circa 1 settimana. Lo stollen fatto in casa è uno dei dolci natalizi tedeschi più saporiti e un'ottima idea regalo per questo Natale!

Qui trovate la deliziosa ricetta del panetto natalizio del video bonus.

Commenti

Scelti per voi