Cucina alsaziana | Stufato di carne e verdure al forno servito con impasto del pane

Il "Baeckeoffe" è un piatto tradizionale della cucina alsaziana. In realtà non è altro che un sostanzioso stufato di carne con verdure al forno realizzato con tre diversi tipi di carne marinati nel vino bianco. L'origine di questo piatto risale a quando in passato nei villaggi una volta alla settimana ricorreva il giorno del lavaggio, quindi le donne dedicavano l'intera giornata a questa attività. Per essere in grado di servire un buon pasto la sera, preparavano questo stufato la mattina presto e lo portavano dal panettiere che usava il calore residuo del forno (da cui deriva il termine tedesco "Baeckeoffe" che significa il "forno del panettiere") per far rosolare lo stufato per ore. Per evitare che qualcuno cadesse in tentazione e assaggiasse la pietanza, la pentola veniva sigillata con un anello di impasto del pane, che cuocendo la rendeva ermetica, e poteva essere gustato poi la sera con il companatico.

Cosa vi serve (per ca. 5 porzioni):

  • 500 g di carne di manzo
  • 500 g di carne di maiale
  • 500 g di carne di agnello
  • 1 l di vino bianco
  • 10 g di pepe in grani
  • 6 bacche di ginepro
  • 3 foglie di alloro
  • 3 chiodi di garofano

Inoltre:

  • 2 carote, pelate e affettate
  • 4 cipolle, sbucciate e a fette
  • 2 porri, tagliati a rondelle
  • Burro a temperatura ambiente
  • 150 g di pancetta, tagliata a strisce
  • 1,5 kg di patate sbucciate e tagliate a fette
  • Sale e pepe

Per l'impasto del pane:

  • 300 g di farina
  • 150 ml di acqua
  • 1 pz di sale

Come procedere:

1. Mettete la carne a marinare la sera prima. Tagliate tutti e tre i tipi di carne in pezzi grandi (circa 4 x 4 cm) e disponeteli uno accanto all'altro in una teglia.

Pezzi di carne

2. Aggiungete alla marinata per carne le foglie di alloro, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano, il pepe in grani e il vino bianco. Quindi mettete la carne in frigo per una notte.

Marinata con le foglie di alloro, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano, il pepe in grani e il vino bianco

3. Imburrate una pentola grande e pesante o una teglia di ghisa e distribuiteci metà delle fette di patate. Sopra aggiungete circa la metà di carote, porri e cipolle.

Verdure a fette in pentola

4. Scolate la marinata per carne e trasferite i pezzi di carne sulle verdure nella pentola. Aggiungete la pancetta.

Carne e pancetta

5. Ora aggiungete il resto delle verdure e le patate rimanenti sopra la pancetta. Condite il tutto con sale e pepe e versate nuovamente la marinata per carne nella pentola.

Stufato di carne e verdure in pentola

6. Lavorate farina, acqua e sale e stendete l'impasto per pane in un lungo rotolo. Poi premetelo tutt'intorno al bordo della pentola.

Impasto del pane

7. Chiudete la pentola con il coperchio appoggiandolo sull'impasto del pane e premete con forza. Fate cuocere lo stufato di carne e verdure al forno a 160 °C in modalità calore superiore e inferiore per 180 minuti.

Stufato di carne e verdure al forno servito con impasto del pane

Questo classico della cucina alsaziana è un piatto facile e veloce da preparare quando non si ha molto tempo. Nel tempo che serve allo stufato di carne e verdure al forno per cuocere, potete tranquillamente dedicarvi ad altre cose. Uno piatto sostanzioso, ideale per le giornate fredde dell'anno. Buon appetito!

Quest'altra ricetta non viene dall'Alsazia, ma è altrettanto gustosa e viene servita in padella: pollo e patate in crosta di pasta sfoglia.

Commenti

Scelti per voi